Avalanche Foundation raccoglie $230 milioni per sostenere la DeFi

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Set 17, 2021
  • Avalanche ha recentemente deciso di investire 230 milioni di dollari nel settore DeFi.
  • I fondi saranno distribuiti attraverso una varietà di sovvenzioni, investimenti, acquisti di token e altro.
  • L'obiettivo è aiutare la DeFi a crescere e sbloccare il suo potenziale non sfruttato.

Il settore DeFi è cresciuto rapidamente nell’ultimo anno e mezzo e, sebbene l’interesse della comunità crypto sia stato un fattore importante nel guidare il suo sviluppo, i grandi investimenti hanno avuto un impatto considerevole che non può essere ignorato.

Prendiamo come esempio Avalanche (AVAX/USD). Dal suo lancio un anno fa, nel settembre 2020, il progetto ha avuto un’enorme influenza sull’intero panorama DeFi. Dal suo lancio, la sua piattaforma di smart contract ha offerto infrastrutture per quasi 300 grandi progetti, molti dei quali sono leader del settore a questo punto.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Alcuni dei nomi che hanno utilizzato la piattaforma includono artisti del calibro di Chainlink, SushiSwap, The Graph e persino Circle, tra molti altri. Ora, la Avalanche Foundation ha annunciato un’altra mossa di cui la DeFi trarrà grandi benefici e si presenta sotto forma di un grande investimento di 230 milioni di dollari.

In che modo Avalanche consegnerà i fondi?

Il denaro è stato raccolto attraverso una vendita privata del token di Avalanche. L’investimento verrà da un gruppo di venture capital guidato da Three Arrows Capital e Polychain, e l’obiettivo è supportare la crescita della DeFi e il suo elenco in costante crescita di applicazioni create sulla tecnologia blockchain.

Da quanto si sa, i fondi saranno allocati dalla fondazione su più casi d’uso all’interno della sua chain. Fornirà i fondi attraverso sovvenzioni, acquisti di token, investimenti minori e supporto tecnico.

Il direttore della Fondazione, Emin Gun Sirer, ha affermato che Avalanche ha trasformato la promessa e il potenziale in un impatto nel mondo reale e nella creazione di valore per sviluppatori e utenti della DeFi. Secondo lui, il fatto che una comunità di costruttori sia cresciuta e si sia radunata attorno a una rete è una prova della sua competitività, anche se c’è ancora così tanto potenziale non sfruttato che aspetta di essere scoperto e utilizzato.

Anche AVAX, la criptovaluta nativa di Avalanche, ha rispecchiato il successo del progetto salendo alle stelle del 50% negli ultimi sette giorni. In effetti, le sue prestazioni sono state superate solo da altre due criptovalute tra le prime 100: HBAR e CRV. Ma, grazie alla sua capitalizzazione di mercato che ha raggiunto i 14 miliardi di dollari, il progetto è riuscito a raggiungere il 13° posto nell’elenco delle criptovalute più grandi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro