Portal, DEX cross-chain, porta la DeFi basata su Bitcoin al mainstream dopo il finanziamento da $8,5m

By: Daniela Kirova
on Set 21, 2021
  • Il portale avrà una vendita di token pubblica sul launchpad di Republic.co a ottobre.
  • Il round di finanziamento è stato guidato da Coinbase.
  • Combina le garanzie di fiducia in BTC e la liquidità e la velocità delle piattaforme centralizzate.

Portal, DEX cross-chain, e il wallet self-hosted Layer 2, che assicura scambi atomici veloci, privati e sicuri tra Bitcoin (BTC/USD) e altri asset digitali, ha chiuso un round di finanziamento da 8,5 milioni di dollari per costruire una DeFi non censurabile e indipendente su Bitcoin. L’annuncio precede la loro vendita pubblica di token sul launchpad di Republic.co il mese prossimo.

Il round di finanziamento è stato guidato da Coinbase

Il round di finanziamento guidato da Coinbase Ventures ha visto la partecipazione di Republic.co, Shima Ventures, LD Capital, ArringtonXRP Capital, OKEx, Monday Capital, GenBlock, Taureon, B21 Capital, Autonomy Capital, Krypital, i fondatori e i dirigenti di Ethereum (ETH/USD), DFINITY, Galaxy Digital, Bitcoin.com, MobileCoin, Republic, Hedera Hashgraph, Centre.io, Polymath, 4K e altri.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il CEO del portale, Eric Martindale, ha dichiarato:

“Introducendo un exchange veloce, peer-to-peer, Layer 2, con la velocità degli exchange centralizzati ma con la privacy, Portal sta mantenendo la promessa di auto-sovranità per tutti. Gli attuali exchange centralizzati, i falsi DEX “decentralizzati”, i token avvolti in custodia e gli ecosistemi censurabili minacciano tutti la promessa di auto sovranità di Bitcoin. La tecnologia Fabric permette la privacy di livello 3 sulle transazioni cross-chain ed elimina la necessità di custodi centralizzati”.

Brain Johnson di Republic Capital ha dichiarato:

“L’interoperabilità è una necessità per la blockchain per fare un ponte nel mondo della finanza tradizionale. Republic Capital ha investito in Portal con questo futuro in mente. Sfruttando la sicurezza di Bitcoin come ancora, crediamo che Portal e il suo team siano in una posizione unica per costruire uno dei principali bridge nella DeFi”.

Combinare la minimizzazione della fiducia con liquidità e velocità

Il portale combina le garanzie di minimizzazione della fiducia di Bitcoin e la liquidità e la velocità delle piattaforme centralizzate. Il DEX decentralizza la finanza utilizzando opzioni, mercati spot e prestiti e prestiti p2p attraverso contratti peer-to-peer on-chain senza alcun controllo o custodia da parte di terzi.

Michael Arrington, fondatore di ArringtonXRP e TechCrunch, ha dichiarato:

“Il bridging cross-chain decentralizzato è uno dei problemi più difficili nelle criptovalute in questo momento, soprattutto perché più blockchain ottengono una vera trazione. Siamo entusiasti di vedere l’approccio nativo di Bitcoin di Portal ai trasferimenti multichain andare in diretta e fornire un meccanismo di bridging alternativo al numero crescente di utenti attivi on-chain.

Tecnologia del tessuto all’avanguardia al centro

Fabric, la tecnologia Layer 2 e Layer 3 al centro di Portal, è un toolbox open-source per stratificare la resistenza alla censura sopra la base di Bitcoin. Fabric rende possibile l’esecuzione di smart contracts per la liquidità, swap P2P, emissione di asset, staking, e altro ancora privatamente e off-chain. Portal usa i “contratti hash time-locked” di Bitcoin per prevenire la perdita di fondi e il rischio di controparte.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro