Jack Dorsey: Square potrebbe costruire un sistema di mining open source

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Ott 16, 2021
  • Il CEO di Square, Jack Dorsey, ha affermato che la società potrebbe lanciare un sistema di mining di Bitcoin.
  • Secondo Dorsey, il sistema sarà open-source e basato su silicio personalizzato.
  • Dorsey cerca di decentralizzare il mining di Bitcoin usando questo sistema.

Square, una piattaforma di pagamenti, potrebbe sviluppare un sistema di mining Bitcoin (BTC/USD) che si rivolge all’investitore medio. Secondo il CEO di Square, Jack Dorsey, il nuovo sistema aiuterà a decentralizzare il sistema di mining di Bitcoin a livello globale.

Square è già in procinto di creare un wallet hardware Bitcoin. Dorsey, che è anche un massimalista di Bitcoin, è stato in prima linea nel guidare diversi sviluppi riguardanti Bitcoin.

Decentramento del processo di mining

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In un thread su Twitter, Dorsey ha spiegato in dettaglio come funzionerà questo sistema di mining se avviato e perché il sistema è necessario. In termini di funzionalità, il sistema sarà open source e utilizzerà “custom silicio”, ovvero ASIC creati appositamente.

Dorsey è stato un grande sostenitore della promozione del decentramento nello spazio crypto. Il sistema di mining sarà sviluppato attraverso la collaborazione con gli sviluppatori e la community. Questo è lo stesso modello utilizzato per sviluppare il wallet hardware Bitcoin.

Per quanto riguarda le ragioni per lo sviluppo di un tale sistema, Dorsey ha affermato che potrebbe aumentare la sicurezza della rete Bitcoin nel tempo. Il mining di Bitcoin è stato lasciato ai giocatori con accesso alle risorse a causa dell’elevata quantità di potenza hash necessaria per ottenere importanti ritorni.

Dorsey sostiene inoltre che il mining di Bitcoin non doveva essere ad alta intensità energetica. Dopo che la Cina ha vietato il mining, il danno del mining di Bitcoin sull’ambiente si è ridotto poiché i miner si stanno spostando verso fonti di energia rispettose dell’ambiente. Gli Stati Uniti sono attualmente il principale polo di mining e il loro ampio accesso a fonti di energia rinnovabile come il solare e l’eolico è una buona notizia per l’attività di mining rispettosa dell’ambiente.

Dorsey ha anche affermato che le attività di mining non sono accessibili alla persona media. “Oggi non c’è abbastanza incentivo per gli individui a superare la complessità di gestire un miner per se stessi. Quali sono i maggiori ostacoli per le persone che gestiscono i miner?” Dorsey ha detto nel thread.

Square ha anche avviato indagini sul sistema di mining Bitcoin. Il team che sarà coinvolto nella ricerca del progetto include Jesse Dorogusker. Nella sua dichiarazione, Dorogusker ha affermato che la squadra avvierà le indagini da,

Prototipazione di silicio più efficiente, algoritmi di hashing e architetture di potenza.

Jack Dorsey come un grande sostenitore di bitcoin

Dorsey, che è anche CEO di Twitter, è stato uno dei più influenti sostenitori di Bitcoin. Durante un dialogo con Elon Musk a luglio, Dorsey ha suggerito che Bitcoin potrebbe “creare la pace nel mondo”. In precedenza ha anche affermato che Bitcoin è uno dei più grandi progetti della sua vita.

Per supportare Bitcoin, Dorsey ha migliorato l’infrastruttura della rete utilizzando la società di pagamenti Square. Ha anche usato Twitter per promuovere Bitcoin. Il mese scorso, ha lanciato la funzione di ribaltamento di Bitcoin sulla piattaforma dei social media.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro