Il gioco NFT MonkeyBall raccoglie $3m nel più grande round di finanziamento di sempre

By: Daniela Kirova
on Ott 21, 2021
  • I giocatori possono guadagnare token per ogni vittoria, ospitando partite, acquistando stadi.
  • Gli investitori nel round di finanziamento includono fondi crypto e VC convenzionali, nonché angeli.
  • MonkeyBall è stato sviluppato sul motore di gioco Unity, può essere eseguito su dispositivi mobili e fissi.

Il gioco arcade play-to-earn NFT MonkeyBall ha completato un round di finanziamento di $3 milioni da una vasta coorte di investitori angelici e venture capitalist, secondo quanto Invezz ha appreso da un comunicato stampa.

MonkeyBall è un gioco rapido basato su Solana (SOL/USD), che è come una combinazione di Final Fantasy e FIFA Street. Ogni giocatore ha una squadra di quattro scimmie e deve vincere partite di calcio contro altre squadre. I giocatori possono guadagnare token per ogni vittoria, ospitando partite, acquistando stadi e facendo il tifo per le squadre vincenti in altre partite.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Oren Langberg, responsabile del marketing di MonkeyBall, ha dichiarato:

Davvero entusiasta di svelare questo fantastico elenco di investitori che stanno supportando MonkeyBall. Il play-to-earn è un modello entusiasmante e in rapida crescita per blockchain e NFT, ma non è facile trovare giochi con una grande qualità di produzione. Il primo gioco play-to-earn a diventare davvero mainstream è ancora nel futuro e stiamo lavorando duramente per realizzare quel futuro per MonkeyBall.

Gli investitori includono Solana Capital, NFX, CMS, Republic

Dopo il round di finanziamento riuscito, la società dietro MonkeyBall può completare e lanciare il gioco. Tra gli investitori, che includono fondi crypto e VC convenzionali, nonché angeli, ci sono: Solana Capital, Republic, NFX, Jump Capital, Youbi, Morningstar Ventures, iAngels, Longhash, CMS, Banter Capital, Ascentive Assets e altri.

Hanno partecipato anche i fondatori della società di scommesse sportive e fantasy DraftKings. L’imprenditore israeliano Shalom Meckenzie, il maggiore azionista di DraftKings, ha dichiarato:

I giochi play-to-earn sono una rivoluzione nel modo in cui i giocatori si interfacciano con il mondo virtuale. Il gioco e gli NFT saranno la prima vera applicazione di blockchain di massa, tutto ciò che manca è creare un gioco che si allinei tra i titoli AAA. Credo che il team di Monkey Ball abbia le carte in regola per arrivarci.

Gigi Levi di NFX ha aggiunto:

In qualità di investitore nella fase iniziale in alcune delle start-up di gioco mobile/casual di maggior successo al mondo, noi di NFX stiamo osservando da un po’ di tempo il boom del mercato play-to-earn. Crediamo che lo spazio continuerà solo a crescere e che i vincitori saranno quei team che combinano il meglio del know-how blockchain con incredibili capacità di progettazione di giochi, che sanno come utilizzare e unire il meglio sia della Blockchain che del “tradizionale “settori del gioco. MonkeyBall è il migliore che abbiamo mai visto!

MonkeyBall, che è stato sviluppato da un team di esperti altamente qualificati, offre esperienze di gioco di alta qualità e un alto valore di produzione. È stato sviluppato sul motore di gioco Unity, quindi può essere eseguito su dispositivi mobili e fissi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money