Square di Jack Dorsey pubblica un white paper su Bitcoin DEX

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Nov 20, 2021
  • Square, una società co-fondata da Jack Dorsey, ha pubblicato un whitepaper su un Bitcoin DEX.
  • Il whitepaper rileva che il DEX avrà funzionalità meno decentralizzate.
  • Square chiede alla comunità crypto di fornire un feedback sul whitepaper.

Jack Dorsey, CEO di Twitter e Square, aveva precedentemente svelato i piani per lanciare una piattaforma di scambio decentralizzato Bitcoin (DEX). I piani si sono evoluti in realtà dopo che Dorsey ha pubblicato venerdì un white paper che descrive in dettaglio la tabella di marcia per lo sviluppo dell’exchange decentralizzato di Bitcoin di Square soprannominato tbDEX.

tbDEX si baserà su un modello trustless, a differenza della maggior parte delle piattaforme di exchange decentralizzate. Non offrirà un token di governance, ma presenterà invece un protocollo di messaggio che porterà fiducia nelle relazioni senza utilizzare una federazione per portare l’accesso.

tbDEX non sarà così decentralizzato

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il whitepaper affermava che tbDEX non sarebbe arrivato con il livello di decentralizzazione presente su altre piattaforme di exchange. Una delle caratteristiche che inibiscono il livello di decentralizzazione è che gli utenti devono soddisfare un requisito di conoscenza del cliente.

Questi regolamenti garantiranno che gli utenti rispettino i regolamenti offerti nelle diverse regioni. Inoltre, ha funzionalità limitate in quanto consentirà agli utenti solo di connettere i propri wallet al DEX e scambiare monete tra loro.

Inoltre, le transazioni sulla piattaforma verranno analizzate anche utilizzando uno strumento di analisi. Il whitepaper propone che lo strumento di analisi sia integrato nella piattaforma o tramite una terza parte. La parte forense è un argomento controverso nel settore delle criptovalute che si sforza di portare il decentramento e l’anonimato.

Attraverso un sistema di analisi, sarà facile per le autorità collegare gli indirizzi dei wallet pubblici e i dettagli KYC sulla piattaforma, svelando così le reali identità delle parti che effettuano la transazione. Tuttavia, tali misure sono richieste dai regolatori per garantire che le criptovalute non vengano utilizzate per attività illegali.

tbDEX ha i suoi vantaggi

Sebbene le funzionalità centralizzate di questo exchange abbiano sollevato un dibattito in tutto il settore, hanno anche ricevuto supporto da alcuni membri della comunità crypto. In primo luogo, sarà l’unico DEX con un quadro solido per frenare le attività illecite.

L’altra caratteristica sono gli storni di addebito, in cui Square avrà l’autorità di invertire le transazioni sul DEX. Ciò contribuirà notevolmente a frenare le pressioni sui tappeti che stanno diventando sempre più prevalenti nel settore DeFi. Square invita anche le persone a fornire feedback su questo whitepaper.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money