CEO di SEBA Bank: BTC potrebbe superare il massimo storico

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Gen 12, 2022
  • Secondo Guido Buehler, una maggiore adozione istituzionale guiderà la crescita di BTC nel 2022.
  • Sebbene quest'anno sia rialzista sulla performance di BTC, Buehler afferma che la volatilità rimarrà elevata.
  • BTC viene scambiato sopra $43.500 dopo essere tornato dal minimo di 90 giorni di $39.796,57.

Guido Buehler, CEO della SEBA Bank AG, con sede in Svizzera, ritiene che Bitcoin (BTC/USD) potrebbe raggiungere un nuovo massimo storico quest’anno.

Ha condiviso la sua previsione con un giornalista della CNBC durante la Crypto Finance Conference a St. Moritz, in Svizzera, all’inizio di oggi. In particolare, il capo della banca ha affermato che BTC potrebbe raggiungere 75.000,00 dollari (54.791,25 sterline), superando il massimo storico del 2021 di 68.789,63 dollari (50.262,18 sterline).

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo Buehler, i modelli di valutazione interni di SEBA indicano che il prezzo di BTC potrebbe aumentare tra 50.000,00 dollari (36.515,01 sterline) e 75.000,00 dollari (54.791,25 sterline). Ha aggiunto di essere fiducioso che la criptovaluta di punta raggiungerà tali livelli e che è solo questione di tempo. Tuttavia, ritiene che la volatilità di BTC rimarrà elevata.

Condividendo ciò che crede guiderà questa crescita, Buehler ha notato che gli investitori istituzionali abbracceranno sempre più BTC quest’anno, spingendolo a tali livelli. Ha sottolineato che SEBA funziona come una banca completamente regolamentata e che ha pool di attività che stanno aspettando il momento giusto per investire.

Questa convinzione varia da Pascal Gauthier, CEO del crypto wallet Ledger, che ha anche onorato l’evento. Secondo lui, gli investitori al dettaglio alimenteranno la crescita di BTC quest’anno.

Riferendosi agli investitori al dettaglio, Gauthier ha affermato:

Si fidano sempre di più di bitcoin e sono davvero le persone a far salire il prezzo.

BTC inizia a fare ritorno

Questa notizia arriva dopo che BTC è entrata in un mercato ribassista prolungato all’inizio di dicembre dello scorso anno, con esperti che hanno affermato che il crollo è stato dovuto agli investitori istituzionali che hanno preso profitti.

Mentre il mercato BTC ha raggiunto nuovamente il livello di 50.000,00 dollari (36.515,01 sterline) il 23 dicembre, il mercato è entrato in un altro mercato ribassista, che è peggiorato alla notizia dell’aumento del rendimento del Tesoro statunitense a 10 anni e della possibilità che la Federal Reserve statunitense aumenti i tassi di interesse. Di conseguenza, BTC è stato scambiato a partire da 39.796,57 dollari (29.054,48 sterline) il 10 gennaio.

Spiegando il forte calo di BTC, Noelle Acheson, Head of Market Insights di Genesis, ha affermato:

Abbiamo visto bitcoin comportarsi come una risorsa di rischio in numerose occasioni negli ultimi mesi.

Ha aggiunto che quando il mercato diventa nervoso, BTC tende a crollare più di altri asset con elevata volatilità perché è più liquido.

Tuttavia, la moneta ha preso piede e ha avviato un nuovo ciclo rialzista che l’ha vista rimbalzare quasi immediatamente. Al momento, BTC sta passando di mano a 43.520,73 dollari (31.773,40 sterline) dopo aver guadagnato il 3,61% nelle ultime 24 ore.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money