La famiglia Trump scopre TrumpCoin: pianifica azione legale

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… leggi di piú.
on Gen 25, 2022
  • Per Eric Trump, TrumpCoin è un progetto fraudolento che non ha nulla a che fare con la sua famiglia.
  • La sezione FAQ di TrumpCoin indica che non è di proprietà, affiliato, approvato da Trump.
  • Prima di TrumpCoin, LGBcoin è spuntato, cercando di attirare i sostenitori di Trump di destra.

La famiglia dell’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scoperto una moneta meme associata al suo nome. Eric Trump ha scoperto il token soprannominato TrumpCoin (TRUMP) il 24 gennaio e ha pubblicato un tweet per mettere in guardia gli investitori dall’investire nella moneta, poiché non ha nulla a che fare con la sua famiglia. Ha aggiunto che intendono intraprendere un’azione legale contro il creatore di TRUMP.

Secondo il sito web della moneta, è stata lanciata il 20 febbraio 2016, per onorare l’ex presidente degli Stati Uniti, che sostiene essere un patriota. TRUMP si propone come una moneta per i patrioti che amano la libertà, Dio, la famiglia e hanno un senso di orgoglio nel contribuire alla società.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

I dati da CoinMarketCap mostrano che la moneta ha una capitalizzazione di mercato di 1.333 milioni di dollari (0.97 milioni di sterline), diventando così la 1608° criptovaluta più grande. Al momento, TRUMP è scambiata a 0,2019 dollari (0,15 sterline) dopo essere crollata del 26,24% nelle ultime 24 ore. Attualmente ci sono 6,6 milioni di token in circolazione e il volume è aumentato del 585,35% nel corso della giornata per raggiungere 8.417,00 dollari (6.247,56 sterline).

TrumpCoin dice che non ha nulla a che fare con Donald Trump

Sperando di evitare di andare in tribunale, TrumpCoin ha risposto al tweet di Eric, evidenziando la sua sezione FAQ che specifica che la moneta non è di proprietà, affiliata o approvata da Donald Trump.

Vale la pena notare che TRUMP non è l’unica moneta meme che cerca di attirare i sostenitori di Trump di destra. All’inizio di questo mese, NASCAR ha rifiutato una sponsorizzazione da un progetto crypto intitolato LGBcoin, con LGB che è l’acronimo di Let’s Go Brandon, una frase che è diventata un meme di Internet per le persone che non supportano l’attuale presidente degli Stati Uniti, Joe Biden.

Questa notizia arriva mentre Trump continua a mantenere la sua posizione negativa sulle risorse digitali nonostante sua moglie Melania Trump abbia abbracciato gli NFT nell’ultimo anno. Secondo Trump, le criptovalute sono una cosa molto pericolosa, aggiungendo che il settore è in rapida crescita e nessuno sta facendo nulla al riguardo. A tal fine, crede che farà sembrare la grande esplosione tecnologica una roba da bambini.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money