Bybit dà un contributo di $134 milioni a BitDAO

By: Charles Thuo
Charles Thuo
Charles ama viaggiare, leggere e condividere la propria esperienza sulla tecnologia blockchain. leggi di piú.
on Gen 27, 2022
  • Il contributo di Bybit a BitDAO è stato effettuato in ETH, USDT e USDC.
  • Arbitrum è una soluzione Ethereum Layer 2 per decongestionare la rete Ethereum.
  • L'integrazione di Arbitrum di Bybit consentirà agli utenti di depositare e prelevare ETH, USDT e USDC.

Il 27 gennaio è stata una giornata di successo per Bybit. Ha annunciato il completamento dell’integrazione di Arbitrum e ha annunciato tramite un tweet di aver dato un contributo sotto forma di Ethereum (ETH), Tether (USDT) e USD Coin (USDC) per un totale di circa 143 milioni di dollari al tesoro di BitDAO.

L’investimento di Bybit in BitDAO rende BitDAO una forza trainante nella DeFi, in particolare guardando a tutti i progetti che stanno finanziando. Rende BitDAO un esempio da emulare per altri DAO. In effetti, pochissimi DAO controllano la quantità di fondi che il tesoro di BitDAO controlla e ricevono il sostegno di grandi scambi come BitDAO.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Integrazione di Bybit di Arbitrum

Bybit è uno degli exchange crypto in più rapida crescita al mondo e il completamento dell’integrazione di Arbitrum (una soluzione Ethereum Layer 2) significa molto per questo.

A seguito dell’integrazione di Arbitrum, gli utenti di Bybit potranno ora depositare e prelevare USD Coin (USDC), Tether (USDT) ed Ethereum (ETH) sulla rete Arbitrum.

In poche parole, la rete Arbitrum è una soluzione di ridimensionamento Ethereum Layer 2 sviluppata per decongestionare la rete principale di Ethereum. Rende le transazioni crittografiche sulla rete Ethereum più economiche consentendo di condurre le operazioni di elaborazione delle transazioni fuori catena (su catene laterali) e pubblicando i risultati delle transazioni sulla rete principale invece di eseguire l’elaborazione sulla rete principale.

Bybit punta sull’integrazione di Arbitrum per garantire anche che i suoi utenti godano di una sicurezza affidabile in cui chiunque può aspettarsi il risultato corretto dopo ogni transazione. Intende inoltre trarre vantaggio dalla velocità, dalla velocità effettiva e dai bassi costi del gas di Arbitrum.

A seguito dell’integrazione, il co-fondatore e CEO di Bybit, Ben Zhou, ha dichiarato:

“Arbitrum è una tecnologia di ridimensionamento promettente e innovativa che siamo entusiasti di offrire agli utenti di Bybit: con il suo ampio supporto dell’ecosistema decentralizzato, intuitivo per gli sviluppatori, continuiamo a offrire prodotti e servizi di livello superiore a tutti gli amanti delle criptovalute”.

Bybit ha già dimostrato di essere un exchange crypto affidabile e stabile. Ha funzionato tutto l’anno senza subire tempi di fermo o sovraccarico.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money