Recensione di Interactive Broker

Sicurezza, commissioni di negoziazione, asset negoziabili e altro
By: Pooja Kadia
Pooja Kadia
Pooja è un'appassionata di blockchain, che crede nell'esplorazione di questo spazio al massimo delle sue potenzialità. È co-fondatrice di Cryptochain Sphere,… leggi di piú.
Updated: Dic 21, 2021
4.5/5 Star rating
Tempo di lettura: 11 minuti
Visita il sito e registrati

Interactive Brokers è un agente di cambio americano e fornitore di servizi per i mercati finanziari fondato nel 1978. Oggi la società è quotata alla borsa NASDAQ e offre una vasta gamma di servizi finanziari a quasi un milione di investitori in tutto il mondo, con miliardi di dollari sotto loro portafoglio. In Interactive Brokers, gli utenti hanno accesso a una vasta gamma di asset, tra cui azioni, forex, criptovalute, ETF, fondi comuni di investimento, obbligazioni, opzioni, futures e altro ancora.

Questa recensione ti fornisce tutte le informazioni di cui hai bisogno su Interactive Brokers per aiutarti a decidere se è il broker giusto per te.

Pro e contro

Pro:

Regolamentato da diverse autorità finanziarie
Trading gratuito di azioni ed ETF per i trader statunitensi
Supporta diverse valute e offre un prelievo gratuito ogni mese
Conto di trading demo gratuito disponibile

Contro:

Cosa posso fare con Interactive Brokers?

Interactive Brokers è una delle più grandi piattaforme di brokeraggio al mondo, che offre servizi di mercato finanziario a circa un milione di clienti in tutto il mondo. Con Interactive Brokers puoi investire in azioni, sia statunitensi che internazionali, e hai anche accesso ad altri asset finanziari come ETF, forex, fondi comuni di investimento, obbligazioni, opzioni, futures, CFD, criptovalute, indici e materie prime. Fondamentalmente, Interactive Brokers è uno sportello unico per praticamente tutte le asset class.

Quali asset posso scambiare?

Puoi negoziare i seguenti asset su Interactive Brokers:

  • Titoli (USA)
  • Titoli internazionali
  • ETF
  • Forex
  • Fondi
  • Obbligazioni
  • Opzioni
  • Futures
  • CFD
  • Cripto
  • Garanzie
  • Prodotti strutturati
  • Indici
  • Materie prime

Modalità di pagamento

Nonostante la sua presenza globale, Interactive Brokers attualmente accetta solo bonifici bancari come metodo di pagamento e deve ancora integrare carte di credito/debito e portafogli elettronici sulla sua piattaforma. Tuttavia, Interactive Brokers supporta fino a 23 valute di base, facilitando il deposito di fondi con meno commissioni.

Su quali dispositivi posso utilizzare Interactive Brokers?

Interactive Brokers è una piattaforma di trading multi-dispositivo, il che significa che è disponibile praticamente su qualsiasi dispositivo con una connessione Internet. È possibile accedere facilmente alla piattaforma web tramite browser su computer, tablet e smartphone. Interactive Brokers ha anche un’app mobile disponibile per utenti Android e iPhone, insieme a un’app desktop che può essere scaricata su un computer.

  • Computer: desktop e laptop
  • Tablet
  • Telefoni Android
  • iPhone

Quanto è facile utilizzare Interactive Brokers?

La piattaforma di Interactive Brokers non è delle più facili da accedere e navigare, principalmente a causa dell’importo che puoi fare e dei tipi di operazioni che puoi effettuare, ma negli ultimi anni sono stati apportati miglioramenti e gli utenti ora hanno un tempo di trading più facile. Una volta che ti sei registrato con Interactive Brokers, il loro “IBot”, un assistente digitale basato sull’intelligenza artificiale, ti guiderà nel sito per aiutarti ad arrivare dove ti serve.

Una volta che hai preso confidenza con la piattaforma, puoi scaricare Traders Workstation (TWS). Questa è una piattaforma scaricabile potente e ampiamente personalizzabile. Viene fornito con numerose funzionalità creative che semplificano l’accesso degli utenti ai loro strumenti di trading più utilizzati.

In termini di formazione, Interactive Brokers ospita video didattici e tutorial di trading. Hanno vari strumenti di trading come azioni e altri screener, strumenti e calcolatori, sezione notizie, grafici, ricerche di terze parti e altro ancora. Con tutti questi, Interactive Brokers può essere un po’ scoraggiante, ma una volta che ci si abitua alla piattaforma c’è molto da scoprire.

Paesi supportati

Interactive Brokers è una piattaforma di investimento e trading globale disponibile praticamente in tutti i paesi del mondo. Al momento, è possibile accedere a Interactive Brokers in tutte le parti del mondo.

Regolamento

Interactive Broker è regolamentato da alcune delle principali agenzie di regolamentazione del mondo. Negli Stati Uniti, i broker interattivi sono autorizzati e regolamentati dalla Securities and Exchange Commission (SEC). Nel Regno Unito, sono regolamentati dalla Financial Conduct Authority (FCA). Oltre a questi due principali regolatori, Interactive Brokers è anche soggetta all’autorizzazione di regolatori in Giappone, Canada, India, Hong Kong e Australia. Interactive Brokers è anche quotato al NASDAQ, che rafforza la sua reputazione di broker affidabile e ha una propria serie di requisiti finanziari.

Verifica dell’account

Poiché Interactive Brokers è un broker regolamentato, rispetta varie normative come AML e KYC. Pertanto, la piattaforma richiede a tutti i clienti di verificare i propri account in modo che possano accedere ad altre operazioni. Avrai bisogno:

  • Verifica dell’identità: se risiedi negli Stati Uniti, il tuo numero di previdenza sociale (SSN) è sufficiente per verificare il tuo ID. I residenti non statunitensi devono fornire una prova di identità come una patente di guida o documenti di identità nazionali.
  • Altri dettagli: Interactive Brokers chiede anche il nome e il numero di telefono del datore di lavoro.
  • Prova di residenza: per verificare il tuo indirizzo, Interactive Brokers ha bisogno di una bolletta emessa dal governo o di altri documenti come estratti conto bancari degli ultimi tre mesi. Potrebbe anche essere un numero di conto bancario o di un broker di terze parti per scopi di finanziamento.

Servizio Clienti

Il team di assistenza clienti di Interactive Brokers è attivo e molto reattivo. Sono disponibili durante l’orario di lavoro e possono essere contattati con vari mezzi. Interactive Brokers ha tempi di risposta rapidi e fornisce servizi professionali.

Puoi contattare l’assistenza clienti di Interactive Brokers tramite uno di questi canali:

  • Telefono
  • Chat dal vivo
  • E-mail

Il broker

Prima impressione

Interactive Brokers ha una piattaforma di trading intuitiva e facile da usare, ma ci vuole un po’ per abituarsi, visto il numero di cose diverse che puoi fare sul sito web. La loro dashboard contiene tutti gli asset disponibili per gli investitori e qui puoi anche trovare informazioni sui loro prezzi e altri servizi che offrono. Interactive Brokers dispone di app desktop e mobili, che semplificano l’utilizzo della piattaforma su qualsiasi dispositivo e il loro “IBot” ti aiuterà a guidarti attraverso tutte le opzioni di trading a tua disposizione.

Interactive Brokers è un marchio globale quando si tratta di servizi finanziari. Sebbene abbiano sede negli Stati Uniti, Interactive Brokers fornisce servizi praticamente a tutti i paesi del mondo. Puoi negoziare azioni statunitensi e altre azioni internazionali sulla loro piattaforma. Sia per i residenti negli Stati Uniti che per quelli non statunitensi, la registrazione per la loro piattaforma è completamente digitale.

Nel complesso, Interactive Brokers è un’eccellente piattaforma per negoziare azioni, fondi, ETF, forex, criptovalute, opzioni, futures e altri asset finanziari, ma concediti un po’ di tempo per dare un’occhiata al sito e scoprire tutto ciò che ha da offrire.

Quali coppie di valute possono essere negoziate?

Interactive Brokers supporta il trading di forex e criptovalute. Ecco le principali coppie di trading che puoi trovare sulla piattaforma:

  • EUR/USD
  • AUD/USD
  • USD/JPY
  • GBP/USD
  • GBP/EUR
  • EUR/JPY
  • CAD/USD
  • BTC/USD
  • BITCOINXB (SFB)- Bitcoin Tracker One
  • COINETH (SFB)- XBT Provider Ethereum
  • COINETHE (SFB)- XBT Provider Ethereum

Ci sono commissioni per il trading?

Interactive Brokers addebita alcuni dei suoi servizi. Queste commissioni dipendono dallo strumento finanziario/asset che stai negoziando. Ecco un breve riepilogo delle commissioni che puoi aspettarti di pagare:

  • Azioni ed ETF: 0$ per i clienti statunitensi. Altrimenti 0,005$ per azione, min. 1$, massimo 1% del valore commerciale.
  • Forex: valore del trade inferiore a 1.000 milioni di dollari: 0,2 bps.
  • Fondi comuni di investimento : 14,95$ per transazione o 3% del valore del trade, a seconda di quale è inferiore.
  • Commissione di inattività : Nessuna commissione di inattività per i trader statunitensi che utilizzano il piano IBKR Lite. 20$ al mese se l’utente ha un saldo del conto inferiore a 2.000$. 10$ per gli account con un saldo del conto di almeno 2.000$.
  • Futures : il trading di un singolo contratto costa 1$. La negoziazione di 50 contratti è di 32,50$.
  • Opzioni: 0,65$ per contratto per operazioni di opzioni con una commissione minima di 1$

Qual è lo spread minimo?

Lo spread minimo su Interactive Brokers è di 0,1 pips. Tuttavia, con Interactive Brokers lo spread minimo è variabile e di solito cambia nel tempo. Lo spread minimo dipende dal numero totale di azioni di un asset che sono disponibili per il trading in quel momento. Ciò significa che le condizioni di mercato aiutano a determinare lo spread minimo degli asset su Interactive Brokers.

Posso scambiare asset con la leva finanziaria?

Si, puoi. Interactive Brokers consente agli utenti di fare trading con la leva finanziaria. La leva massima su Interactive Brokers è 30:1, il che significa che puoi piazzare operazioni con un valore 30 volte superiore all’importo che scommetti.

Tuttavia, non consigliamo di fare trading con la leva finanziaria a meno che tu non abbia esperienza. Mentre puoi aumentare i tuoi profitti se chiami il mercato nel modo giusto, rischi di accumulare rapidamente grandi perdite se sbagli, specialmente con asset volatili come le criptovalute. Il trading con la leva finanziaria può essere uno strumento utile, ma fallo solo dopo aver imparato le basi.

Quali sono i margini richiesti?

Il requisito di margine di un trader su Interactive Brokers dipende da alcuni criteri come il paese di residenza, l’exchange in cui si desidera negoziare e il/i prodotto/i che si desidera negoziare. Ad esempio, per i trader statunitensi che negoziano azioni statunitensi, il margine richiesto è il 25% del valore delle azioni (minimo 2.000$ o 100% del prezzo di acquisto, a seconda di quale sia inferiore).

Posso aprire posizioni lunghe e corte?

Sì, Interactive Brokers supporta l’apertura di posizioni sia corte che lunghe su asset come forex, criptovalute, azioni, ETF e altro. Gli investitori rialzisti sul prezzo di un asset lo acquistano e aspettano che aumenti. Quando ciò accade, si chiama andare a lungo. Lo shorting è quando un investitore è ribassista sul prezzo di un asset e lo vende per acquistarlo successivamente a un tasso più conveniente. Nel trading, avere una posizione lunga o corta significa scommettere su un asset per aumentare o diminuire di valore nel tempo.

Ci sono limiti di prelievo e deposito?

Interactive Brokers ha limiti di prelievo e deposito sulle sue piattaforme.

  • Limiti di prelievo:
    • Normale: 50.000$ al giorno e 100.000$ in cinque giorni lavorativi
    • SMS: 200.000$ al giorno e 600.000$ in cinque giorni lavorativi
    • Chiave IB: 200.000$ al giorno e 600.000$ in cinque giorni lavorativi
  • Limiti di deposito:
    • ACH: 25.000$
    • Trasferimento elettronico canadese di fondi: 100.000$

Riepilogo dei broker interattivi

Interactive Brokers è una piattaforma one-stop-shop per il trading di vari veicoli di investimento. Consentono a quasi un milione di utenti in tutto il mondo di scambiare azioni, fondi, obbligazioni, forex, criptovalute, ETF e altro ancora. La piattaforma Interactive Broker è intuitiva e di facile utilizzo, facilitando l’utilizzo da parte dei nuovi membri. Hanno una vasta gamma di strumenti di trading e un centro di formazione per coloro che desiderano saperne di più sul trading.

Conclusione

Interactive Brokers sta rapidamente diventando una delle piattaforme di investimento preferite dai trader di tutto il mondo. Sebbene abbia sede negli Stati Uniti, Interactive Brokers ha una portata globale e facilita la registrazione sulla piattaforma da parte dei residenti non statunitensi e l’accesso ai vari strumenti finanziari. Il suo team di assistenza clienti è disponibile solo durante l’orario di lavoro, ma è reattivo e può essere raggiunto via e-mail, telefono e live chat.

Questa è una delle piattaforme di brokeraggio più conosciute al mondo e per una buona ragione. Praticamente ogni trader può trovare ciò di cui ha bisogno su Interactive Brokers e può accedere a un’ampia varietà di operazioni a tariffe convenienti, soprattutto se ha sede negli Stati Uniti.

Come creare un account con Interactive Brokers

Se desideri ottenere un account con Interactive Brokers, segui questi passaggi:

  1. Visita la piattaforma Interactive Brokers.
  2. Fare clic sulla scheda “APRI CONTO” e selezionare il tipo di conto che si desidera aprire.
  3. Inserisci dettagli come indirizzo email, nome utente, password e paese di residenza.
  4. Verifica il tuo account tramite l’email che riceverai.
  5. Da lì, procedi ad altre fasi in cui ti viene richiesto di fornire il tuo nome, numero di telefono, data di nascita e altro.
  6. Dopo aver fornito tutti i dettagli, è necessario fornire documenti di identità pertinenti (prova di identità e prova di indirizzo).
  7. La tua richiesta richiederà un paio di giorni per essere elaborata e poi potrai iniziare a fare trading.

Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Pooja Kadia
Financial writer
Pooja è un'appassionata di blockchain, che crede nell'esplorazione di questo spazio al massimo delle sue potenzialità. È co-fondatrice di Cryptochain Sphere, un sito web dedicato alla… leggi di piú.

Altre recensioni di broker