Il presso Ethereum Classic viene rifiutato dopo essersi avvicinato alla resistenza a 6,60 dollari

Scritto da: Ali Raza
Luglio 24, 2020
  • A inizio 2020 il prezzo di Ethereum Classic ha registrato un'ottima performance.
  • Dopo il calo dei prezzi di marzo, tuttavia, ETC non ha visto un forte incremento delle prestazioni.
  • I suoi livelli di volatilità si sono ridotti e la moneta ora oscilla tra i 6,0 e i 6,4 dollari.

Ethereum Classic (ETC) ha visto un forte aumento dei prezzi all’inizio del 2020, ma dopo la ripresa dal crollo dei prezzi di marzo, la sua performance è stata relativamente neutra su un grafico ad oggi. I grafici a breve termine, invece, mostrano che la lotta della moneta continua, solo su scala ridotta.

L’ascesa e la caduta di Ethereum Classic

All’inizio del 2020, ETC ha visto un massiccio aumento dei prezzi che è iniziato quasi immediatamente all’inizio dell’anno. Mentre molte monete hanno partecipato a questo rally, ETC potrebbe essere uno dei primi a vedere una performance così potente all’inizio dell’anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La moneta è salita da 4,52 a 13,05 dollari, triplicando il suo prezzo in circa un mese. Indubbiamente, ha reso molte persone che hanno deciso di acquistare ETC abbastanza soddisfatte del loro investimento.

Ha raggiunto questo picco il 6 febbraio, anche se il suo prezzo è stato riportato al ribasso a causa di una resistenza a 12 dollari. Questa resistenza è stata problematica per ETC prima e dopo aver raggiunto il suo massimo ad oggi.

Dopo la fine del rally, però, ETC ha iniziato a scendere piuttosto velocemente. Il calo dei prezzi ha visto dapprima un supporto a 9 dollari, ma quando quello si è rotto, è sceso a quello successivo, a 6 dollari.

Probabilmente ci sarebbe rimasta se non fosse stato per il calo di marzo, che l’ha portata ai minimi di gennaio.

ETC dopo il crollo dei prezzi di metà marzo

Dopo il calo dei prezzi, l’ETC ha iniziato a vedere una ripresa, che è lo stesso comportamento degli altri crypto. Tuttavia, mentre alcune monete sono tornate ai prezzi precedenti al crollo, e alcune sono addirittura riuscite a superarli, ETC rientra nella categoria delle monete che non hanno fatto colpo nei mesi successivi.

Ethereum Classic è tornato a sostenere la sua resistenza a 6 dollari e l’ha addirittura superata. Tuttavia, da allora, è rimasto bloccato tra questo supporto e una resistenza a 7 dollari.

Con il tempo, le sue fluttuazioni hanno cominciato a diventare sempre minori, e nuove resistenze hanno iniziato a limitare il suo prezzo. La più grande in questo momento è a 6,40 dollari, che l’ETC ha appena tentato di rompere, solo per vedere il suo prezzo rifiutato di nuovo.

In sintesi

ETC ha registrato prestazioni eccezionali prima del crollo dei prezzi di metà marzo. Tuttavia, non appena il prezzo è tornato a 6 dollari, non è stato in grado di salire ulteriormente. Invece, proprio come BTC, la sua volatilità ha iniziato a scendere.