Il prezzo delle azioni di L Brands sale del 20% per i tagli ai dipendenti

By: Michael Harris
Michael Harris
Specializzato in economia dal mondo accademico, con una passione per il trading finanziario, Michael Harris ha collaborato regolarmente a… read more.
on Lug 29, 2020
  • Il proprietario di Victoria's Secret annuncia di licenziare 850 dipendenti presso la sede dell'Ohio
  • La società spera di risparmiare 400 milioni su base annua nonostante il calo previsto delle vendite nel Q2.
  • Il prezzo delle azioni L Brands è salito di oltre il 20% arrivando intorno a 23 dollari sul mercato.

Le azioni della Limited Brands Inc (NYSE: LB) sono salite di oltre il 20% nel trading after-hours dopo che il proprietario di Victoria’s Secret ha annunciato l’intenzione di tagliare 850 persone dalla sua forza lavoro aziendale. Le azioni sono salite a oltre 23 dollari per raggiungere un nuovo massimo degli ultimi 5 mesi.

Analisi fondamentale: Victoria’s Secret subirà il colpo maggiore

L Brands, proprietario dei marchi Victoria’s Secret e Bath & Body Works, ha dichiarato che licenzierà 850 lavoratori dal suo ufficio a Columbus, Ohio. Bath & Body Works perderà il 10% della sua forza lavoro aziendale mentre Victoria’s Secret perderà il 40% di posti di lavoro aziendali.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

È stata avviata un’enorme campagna di riduzione dei costi per mitigare l’impatto della pandemia. La società spera di risparmiare 400 milioni di sterline su base annuale, di cui 175 milioni saranno già risparmiati nell’anno fiscale 2020.

“Le decisioni relative alla nostra forza lavoro sono incredibilmente difficili e non vengono prese alla leggera, ma queste azioni sono necessarie per posizionare al meglio la nostra azienda a lungo termine. A nome del consiglio di amministrazione e del team di gestione, vorrei estendere il nostro più profondo apprezzamento agli associati interessati per i loro contributi e dedizione nel corso degli anni,” ha dichiarato il CEO Andrew Meslow in una nota.

L Brands prevede di registrare un calo del 20% delle vendite nette per il secondo trimestre dell’anno. La società di moda continuerà a lavorare sulla separazione tra Bath & Body Works e Victoria’s Secret.

“Il consiglio di amministrazione e la direzione rimangono impegnati a separare le attività di Bath & Body Works e Victoria’s Secret, nonché a migliorare la redditività delle attività di Victoria’s Secret. Durante il secondo trimestre, abbiamo compiuto progressi significativi verso questi obiettivi “, ha aggiunto Meslow.

Ad aprile, Invezz ha riferito che l’accordo di L Brands di vendere Victoria’s Secret a Sycamore Partners è andato in pezzi.

Analisi tecnica: aumento delle azioni del 20%

Il prezzo delle azioni di L Brands ha guadagnato oltre il 20% arrivando a fare trading intorno ai 23 dollari nel mercato premier alla notizia che il proprietario di Victoria’s Secret ha intenzione di tagliare posti di lavoro in azienda. Gli investitori vedono questo come un passo positivo verso i profitti più elevati.

Grafico giornaliero delle azioni L Brands (TradingView)

La mossa di oggi significa anche che il prezzo delle azioni di L Brands ora ha quasi perso tutti i guadagni correlati al coronavirus. Un gap maggiore si tradurrà in un nuovo massimo di 5 mesi per il titolo mentre gli acquirenti punteranno al loro massimo del 2020 al di sopra della soglia dei 25 dollari.

In sintesi

Il prezzo delle azioni di L Brands è aumentato di oltre il 20% nel trading after-hours dopo l’annuncio di un prossimo taglio di 850 unità della sua forza lavoro aziendale presso l’home office dell’Ohio. Questa notizia ha portato il prezzo delle azioni a un nuovo massimo degli ultimi 5 mesi.