Ethereum Classic Labs annuncia un nuovo piano di sicurezza

Scritto da: Jinia Shawdagor
Agosto 21, 2020
  • Ethereum Classic Labs ha pubblicato un piano di sicurezza a seguito di due consecutivi attacchi del 51%.
  • Il piano di rete sarà attuato in cinque diverse fasi, in sei mesi.
  • ETC sta valutando le proposte della sua comunità per passare a un nuovo algoritmo.

Ethereum Classic Labs, che è l’incubatore per la blockchain di Ethereum Classic, ha annunciato un piano ambizioso per mantenere la piattaforma sicura. In un tweet, ETC Labs ha dichiarato che stava implementando miglioramenti immediati alla rete a seguito dei recenti attacchi del 51% in cui gli hacker hanno sottratto circa $7,3 milioni di criptovalute.

Secondo il post, il nuovo piano sarà eseguito in cinque fasi da agosto 2020 a gennaio 2021. Il piano strategico include miglioramenti immediati della rete e diverse strategie a lungo termine che potrebbero comportare il passaggio a un nuovo algoritmo.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nell’annunciare il nuovo audace piano, ETC Labs ha dichiarato:

”In quanto amministratori di una blockchain pubblica, siamo determinati a proteggere l’integrità dell’ecosistema. Stiamo investendo più risorse, sia umane che finanziarie, per migliorare la sicurezza, rafforzare la rete e garantire un futuro luminoso per ETC”.

Misure di sicurezza immediate di ETC Labs

Per prevenire ulteriori attacchi alla rete, ETC Labs ha pianificato di collaborare con i miner per avere una struttura di mining difensiva, che garantirebbe un hash rate più coerente. ETC Labs effettuerebbe anche un monitoraggio della rete potenziato che li avviserebbe di eventuali picchi in questi hash rate.

In terzo luogo, la rete lavorerebbe a stretto contatto con gli exchange per inserire nella whitelist gli indirizzi e impostare tempi di conferma sicuri dei prelievi. Inoltre, il Core Team di ETC stava lavorando a un sistema di arbitrato “Permapoint” che avrebbe impedito qualsiasi riorganizzazione della blockchain in caso di un altro attacco del 51%.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Proposte di sicurezza a lungo termine da parte della comunità ETC

Come strategia a lungo termine, ETC sta esaminando proposte per aumentare la resistenza della rete agli attacchi del 51%. Una delle proposte della comunità di ETC, Pirl Community, suggerisce blocchi di penalità per un miner che richiede una blockchain più pesante e più lunga. La seconda proposta è quella che migliora la blockchain pubblica attraverso checkpoint e timestamp.

La terza proposta che potrebbe cambiare tutto per la blockchain è passare a un algoritmo di mining unico. Alcuni degli algoritmi discussi dalla comunità ETC includono Keccak256 di Ethereum e RandomX. ETC ritiene che l’idea radicale di cambiare il loro algoritmo li collocherebbe in una classe a parte quando si tratta di proof-of-work.

Strada accidentata da percorrere per ETC

Sebbene la nuova roadmap sulla sicurezza sembri solida e ambiziosa, c’è ancora molto che ETC deve fare per garantire il successo della sua strategia. ETC riconosce che “il passaggio a RandomX, che è attualmente utilizzato da Monero, potrebbe non risolvere del tutto i problemi che attualmente dobbiamo affrontare”. Tuttavia, entro gennaio 2021, ETC Labs spera di aver già pienamente implementato l’audace piano di sicurezza.