Le Bahamas prevedono di lanciare la valuta digitale “Sand Dollar” a ottobre

Scritto da: Ali Raza
Settembre 16, 2020
  • La Banca Centrale delle Bahamas lancerà la sua criptovaluta già dal prossimo mese.
  • La mancanza di servizi bancari in aree remote ha reso necessaria l'introduzione del Bahamas CBDC.
  • La fase pilota del progetto "Sand Dollar" è stata lanciata nel 2015 ed è stata considerata un successo.

La Banca Centrale delle Bahamas ha messo in atto piani per lanciare la sua valuta digitale in tutto il Paese. Con questo piano completamente definito, le Bahamas mireranno a essere il primo Paese al mondo ad avere una valuta elettronica sostenuta dallo Stato. La banca centrale del paese ha anche finalizzato i piani per il lancio di una criptovaluta emessa dalla banca centrale già dal prossimo mese.

La valuta digitale incoraggerà una maggiore partecipazione monetaria

Chaozhen Chen, assistente supervisore di eSolutions presso la banca, ha rivelato che la criptovaluta sostenuta dal governo sarà conosciuta come “Sand Dollars”. Lo scopo del lancio della criptovaluta, secondo Chen, è quello di migliorare la partecipazione monetaria soprattutto nelle zone remote dell’isola.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Una caratteristica unica del Sand Dollar è il fatto che chiunque può effettuare i trasferimenti purché abbia uno smartphone. Ciò significa che incoraggerà più aggiunte monetarie poiché oltre il 90% della popolazione delle Bahamas possiede o ha accesso a uno smartphone, ha sottolineato Chen.

Chen non ha mancato di menzionare che sia il dollaro delle Bahamas che la valuta digitale della banca centrale (CBDC) saranno soggetti alle stesse linee guida. Ha detto che ai conti che utilizzeranno la valuta virtuale verranno applicate le politiche del “know-your-customer” e le difese antiriciclaggio.

Con l’aumento delle esigenze della popolazione delle Bahamas per la valuta digitale, la banca prevede di sviluppare nuove valute digitali per soddisfare tali esigenze. Il CBDC verrà lanciato insieme ai dollari delle Bahamas per ridurre al minimo la potenziale influenza sull’offerta finanziaria.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

La mancanza di un servizio bancario adeguato ha creato un’esigenza

Il piano per lanciare un CBDC da parte della Banca centrale delle Bahamas è stato inizialmente rivelato nel giugno 2018. Ciò era necessario poiché diverse banche intorno alle isole minori hanno ridotto la loro rete operativa, con la maggior parte delle comunità colpite.

Molte delle banche si sono ritirate dalle comunità a causa del loro ridimensionamento, lasciando le comunità senza servizi bancari adeguati. Ciò ha portato alla necessità di un metodo alternativo per i residenti in tali comunità per avere servizi finanziari, il che ha spinto lo sviluppo del CBDC di Bahama.

Il progetto “Sand Dollar” è stato lanciato nel 2015, con ogni Sand Dollar che aveva lo stesso valore del dollaro delle Bahamas. Sebbene la fase pilota abbia visto il rilascio di soli 48.000 Sand Dollars, è stata considerata un successo.