È consigliabile acquistare azioni Intel dopo la vendita di attività NAND?

By: Michael Harris
Michael Harris
Specializzato in economia dal mondo accademico, con una passione per il trading finanziario, Michael Harris ha collaborato regolarmente a Invezz. La… read more.
on Ott 20, 2020
  • SK Hynix acquisterà il business dei chip di memoria NAND da Intel in un accordo di $9 miliardi.
  • Con questo, SK Hynix diventerà il secondo più grande protagonista nel mercato dei chip di memoria NAND.
  • Le azioni di Intel hanno chiuso ieri in rialzo dello 0,78% a $54,58, non riuscendo a mantenere i guadagni.

Intel (NASDAQ: INTC) ha annunciato la vendita della sua attività di chip di memoria NAND a SK Hynix (KRX: 000660) per 9 miliardi di dollari. Le azioni della società inizialmente sono aumentate del 3% ieri secondo i resoconti dei media prima di chiudere in rialzo dello 0,78% nel corso della giornata.

Analisi fondamentale: SK Hynix diventa il secondo più grande produttore di chip di memoria flash al mondo

SK Hynix acquisirà il controllo del business NAND di Intel, dello stabilimento dell’azienda a Dalian (Cina) e dei brevetti di design. Con questa vendita, il CEO di Intel, Bob Swan, continua a semplificare il vasto portafoglio dell’azienda.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Intel e SK Hynix sperano di ricevere il via libera regolamentare per l’accordo alla fine del 2021, mentre l’accordo totale dovrebbe essere completato entro il 2025, quando SK Hynix pagherà la seconda rata di 2 miliardi di dollari.

Intel aumenterà ora la sua attenzione sugli asset core pur rimanendo uno dei leader del settore dei semiconduttori negli Stati Uniti, insieme a Micron.

“Nonostante i bassi margini, l’attività Nand di Intel è relativamente interessante nel settore, poiché vende principalmente agli ambiti clienti dei data center,” ha affermato in una nota Weston Twigg, analista di KeyBanc Capital Markets.

“Intel gestisce solo un grande impianto Nand in Cina, che riflette circa il 6-7% dell’output Nand globale.”

Il gigante sudcoreano Samsung è leader nel mercato dei chip di memoria NAND con una quota stimata del 31,4%. Kioxia è la seconda con il 17,2%, mentre SK Hynix è terza con l’11,7%. Con questa vendita, SK Hynix otterrà una quota di mercato del 23,2%.

Analisi tecnica: forte resistenza in attesa

Le azioni di Intel hanno chiuso ieri in rialzo dello 0,78% a 54,58 dollari. Il prezzo delle azioni Intel è salito ieri sui rapporti iniziali dei media prima di non riuscire a rimanere sopra il segno di 56 dollari. Il 100-DMA si trova a 56,65 dollari.

Grafico giornaliero delle azioni Intel (TradingView)

Twigg ritiene che le azioni Intel potrebbero beneficiare di una migliore redditività a seguito dell’accordo. Nel caso in cui la zona intorno a 56 dollari venga liberata nel breve termine, gli investitori potrebbero spingere INTC verso il prossimo obiettivo a 58 e 62 dollari.

In sintesi

Le azioni di Intel hanno registrato guadagni moderati dopo aver annunciato la vendita della sua attività di chip di memoria NAND a SK Hynix per 9 miliardi di dollari. Il prezzo delle azioni Intel potrebbe ricevere un vantaggio a lungo termine da questo accordo che potrebbe aiutarlo a raggiungere una valutazione più elevata.