Xbox utilizza la tecnologia blockchain per royalty e pagamenti

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace giocare a… read more.
on Dic 16, 2020
Updated: Dic 20, 2020
  • La tecnologia può gestire 2 milioni di transazioni al giorno e ridurre il tempo di transazione del 99%.
  • L'espansione consentirà ai partner Xbox di Microsoft di avere maggiore visibilità sulla gestione delle royalty.
  • La tecnologia utilizza l'IA e si basa sulla blockchain back-end di Microsoft Azure.

La rete di servizi professionali Ernst & Young (EY) e Microsoft hanno annunciato un’espansione della piattaforma Xbox Enterprise Blockchain che utilizzerà la blockchain per le royalty e i pagamenti.

Sebbene il progetto sia stato inizialmente annunciato nel 2018, la società sta implementando l’infrastruttura solo di recente.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ora Microsoft ha stretto una partnership con EY poiché la società gestirà l’intero processo, inclusi la creazione del contratto, la riconciliazione e i pagamenti.

Oltre agli editori e agli sviluppatori di giochi, altre parti come scrittori, musicisti e altri creatori di contenuti beneficeranno dei flussi di entrate pertinenti.

Maggiore visibilità sulla gestione delle royalty

L’espansione, che è stata inizialmente progettata per i giochi e altri media, consentirà ai partner Xbox di Microsoft di avere maggiore visibilità sulla gestione delle royalty.

Inizialmente, i creatori di contenuti non potevano essere a conoscenza dei propri guadagni prima che fossero trascorsi 45 giorni. Tuttavia, con questa espansione, possono calcolare i loro guadagni di giorno in giorno.

Secondo EY, la tecnologia ha la capacità di gestire due milioni di transazioni al giorno e può ridurre del 99% la tempistica per l’elaborazione delle royalty. EY afferma che anche gli altri suoi clienti aziendali B2B possono avere una piattaforma blockchain simile per consentire l’elaborazione dell’automazione e calcoli basati su contratto.

Ci sono altre funzionalità della tecnologia, che includono la generazione di voci contabili direttamente dalla blockchain e l’integrazione con le applicazioni ERP (Enterprise Resource Planning).

La tecnologia utilizza l’IA

La tecnologia utilizzerà l’intelligenza artificiale (IA) e tutto verrà eseguito sulla blockchain back-end di Microsoft Azure. Secondo EY, il sistema pagherà al creatore di contenuti esattamente ciò che ha guadagnato e non ci saranno ritardi nei pagamenti.

Dave Padmos di EY ha commentato il progetto dicendo che il sistema sarà uno dei migliori sistemi finanziari basati su blockchain.

Questa piattaforma blockchain e soluzione di royalties rappresenta uno dei principali sistemi finanziari basati su blockchain“, ha sottolineato.

Fornirà flessibilità e potrà fornire trasparenza in tempo reale, migliorando la fiducia e riducendo i costi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro