Dash (DASH) riporta una crescita impressionante dei volumi degli scambi nel 2020

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace giocare a… read more.
on Feb 5, 2021
  • Dash (DASH) ha registrato un forte aumento del volume medio di scambi giornalieri per il 2020.
  • Secondo il rapporto di Dash Core Group, il volume del progetto è aumentato del 282% all'anno.
  • Dash ha visto un aumento degli utenti, e i pagamenti al dettaglio dopo la collaborazione con Craypay.

Dash (DASH) è una delle più grandi monete per la privacy e una valuta digitale analogica per contanti elettronici. Nonostante il mondo sia sempre più ostile nei confronti delle monete per la privacy, DASH ha apparentemente registrato un’impennata significativa nei suoi volumi di scambio 2020, così come altri aspetti.

DASH vede un aumento del 282% del volume degli scambi per il 2020

Dash Core Group ha tenuto il live streaming del quarto trimestre ieri, 4 febbraio. Durante il live streaming, hanno riferito che DASH ha registrato un aumento dei volumi medi di scambi giornalieri, degli utenti e dei pagamenti al dettaglio.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il volume medio degli scambi nel 2020 è salito alle stelle del 282% rispetto all’anno precedente. Il progetto ha visto la cifra crescere da 9,8 milioni a 37,4 milioni di dollari, con un aumento medio su base trimestrale di quasi il 50%.

Il team del progetto ha inoltre riferito che il volume totale dei pagamenti è riuscito a raggiungere 916 milioni di dollari, che è anche un enorme aumento dell’80% rispetto all’anno precedente. Per quanto riguarda i pagamenti commerciali, i loro valori sono aumentati di circa il 37,3% su base annua.

Ciò si traduce in circa 22,000 transazioni ogni giorno, che è più di quello che stanno vivendo sia Bitcoin che Bitcoin Cash.

DASH viene accettato da migliaia di negozi

Secondo il rapporto, la moneta DASH è un metodo di pagamento accettato in migliaia di negozi fisici e online. In altre parole, l’adozione mainstream della moneta per la privacy sta avanzando piacevolmente. Inoltre, il suo Core Group ha affermato che Dash ha sovraperformato BTC per quanto riguarda il numero di rivenditori fisici che lo accettano negli Stati Uniti. Almeno così è stato a gennaio.

Tuttavia, questo è comprensibile, poiché il progetto ha recentemente collaborato con CrayPay, che è un programma fedeltà con sede negli Stati Uniti. Di conseguenza, DASH è diventata una moneta che può essere utilizzata per gli acquisti presso la maggior parte dei principali rivenditori del Paese, come CVS, Eagle, Domino’s Door Dash and Gap e altri.

Ma Dash ha anche incontrato difficoltà di recente, poiché ha visto un’altra ondata di delisting degli scambi nel gennaio 2021. Ancora una volta, la moneta, insieme a Monero e Zcash, è stata rimossa da diverse piattaforme, tra cui Bittrex. Dash ha cercato di combattere, sostenendo che la sua funzionalità di privacy non è maggiore di quella di Bitcoin, ma l’etichetta di privacy coin la sta appesantendo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro