Tesla ha guadagnato $1 miliardo dal suo investimento in Bitcoin (BTC)

Scritto da: Ali Raza
Febbraio 22, 2021
  • Tesla ha realizzato più profitti da Bitcoin che dalle sue vendite di auto elettriche nel 2020.
  • Le attività degli investitori istituzionali e i tweet di Musk hanno influenzato l'impennata del prezzo di BTC.
  • Solo poche aziende sono ancora interessate agli investimenti in Bitcoin per preoccupazioni normative.

Secondo un analista di Wedbush Securities, Daniel Ives, Tesla ha guadagnato circa $1 miliardo dal suo acquisto di Bitcoin (BTC).

All’inizio di questo mese, Tesla ha annunciato di aver effettuato un investimento di $1,5 miliardi in Bitcoin per diversificare ulteriormente il suo portafoglio e massimizzare i suoi rendimenti di cassa.

Più profitti da Bitcoin

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Daniel ha anche affermato che la società potrebbe aver realizzato più profitti dai suoi investimenti in Bitcoin rispetto ai suoi interi profitti dalle vendite delle sue auto elettriche nel 2020.

La società ha affermato di aver effettuato l’acquisto a gennaio di quest’anno, ma non ha rivelato la data esatta in cui è stato effettuato l’acquisto. Inoltre, è improbabile che Tesla abbia venduto qualcuno dei Bitcoin acquistati poiché spera di iniziare presto ad accettare pagamenti in Bitcoin per i suoi prodotti Tesla.

È interessante notare che Bitcoin ha seguito una traiettoria al rialzo da gennaio, con il mercato crypto ora valutato a oltre $1 trilione per la prima volta in assoluto.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Gli investitori istituzionali influenzano il prezzo di Bitcoin

Bitcoin è cresciuto di oltre il 500% in un anno, poiché gli investitori istituzionali lottano per una grossa fetta del token nel mercato.

Anche i tweet di Elon Musk hanno contribuito all’ascesa di criptovalute come Dogecoin (DOGE) e Bitcoin (BTC).

Ives ha anche affermato che le attività Bitcoin di Tesla possono influenzare altre società. Ha aggiunto che ha già iniziato a influenzare il modo in cui alcune aziende tradizionali vedono gli investimenti in Bitcoin. Alcune aziende ora vogliono comprare Bitcoin, non come le loro avversità nel 2020 o pochi anni fa.

Tuttavia, Ives ritiene che le incertezze normative tratterranno molte aziende. “Ci aspettiamo anche meno del 5% delle aziende pubbliche seguirà questa strada”, ha affermato. Secondo lui, molte altre società prenderanno in considerazione l’acquisto di Bitcoin se ci saranno più regolamenti riguardanti la criptovaluta.

A gennaio, Bitcoin veniva scambiato tra $29.000 e $37.000. Ciò significa che l’acquisto di $1,5 miliardi di Tesla ha garantito all’azienda tra 40.000 e 51.000 (Bitcoin) BTC, al momento. Al momento, Bitcoin viene scambiato a circa $56.000.