Conviene investire in azioni AMC?

Scritto da: Michael Harris
Marzo 1, 2021
  • AMC Entertainment ha premiato il suo amministratore delegato Adam Aron con un bonus di $3,75 milioni.
  • Le azioni di AMC hanno chiuso la settimana in più del 40%.
  • L'area appena sotto $12,00 continuerà ad agire come target principale per i compratori in futuro.

Il titolo AMC Entertainment (NYSE: AMC) è sopravvissuto a un’altra settimana selvaggia dopo che gli investitori di WSB sono tornati a innescare una seconda ondata di acquisti frenetici.

Analisi fondamentale: il CEO Adam Aron riceve un bonus di $3,75 milioni

AMC Entertainment ha assegnato al suo amministratore delegato Adam Aron un bonus di $3,75 milioni durante un periodo in cui la catena di cinema ha licenziato un numero di dipendenti ed è stata costretta a chiudere i cinema a causa della pandemia di coronavirus.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La catena di cinema di Leawood, nel Kansas, ha subito un duro colpo a causa della pandemia ed è stata costretta a chiudere le attività per gran parte dell’anno scorso.

Molti credevano che AMC stesse per andare in bancarotta, tuttavia, la società è riuscita a negoziare il suo enorme debito e ha detto che ora si è assicurata abbastanza soldi per continuare a operare. AMC ha notevolmente aumentato il proprio debito negli ultimi anni a causa di massicci investimenti in cinema e acquisizioni di rivali tra cui Carmike Cinemas e UCI & Odeon Cinema Group.

AMC ha raggiunto un accordo con la società cinematografica Universal Pictures che le consente di rilasciare i suoi titoli su richiesta entro 17 giorni dalla loro proiezione. In cambio, AMC riceverà una percentuale dei ricavi dell’home entertainment di Universal.

Dopo l’epidemia di coronavirus nel marzo dello scorso anno, AMC ha chiuso circa 1.000 dei suoi cinema in tutto il mondo. Durante quel periodo, oltre 26.000 dipendenti AMC furono licenziati, incluso Aron, che lavorò senza stipendio per un certo periodo.

Prima di ricevere il bonus di $3,75 milioni l’anno scorso, Aron è stato pagato $1,25 milioni in bonus a novembre e un pacchetto di compensazione totale di $9,67 milioni nel 2019.

Analisi tecnica: un’altra settimana di trading selvaggia

Le azioni di AMC hanno chiuso la settimana in rialzo di oltre il 40%, con un rialzo di circa l’80% a un certo punto. Una chiusura a $8,01 è di natura rialzista poiché la 100-DMA ora fungerà da supporto intorno ai $7,20.

Grafico settimanale AMC (TradingView)

Gli acquirenti hanno provato a contrassegnare la 200-DMA che arriva appena sotto il segno di $12,00. Questa linea continuerà a fungere da obiettivo principale per gli acquirenti in futuro. Qualsiasi calo a $5,0 sarà visto come un’opportunità di acquisto.

In sintesi

Adam Aron, CEO di AMC Entertainment, ha ricevuto un bonus di $3,75 milioni lo scorso anno quando la maggior parte dei cinema della compagnia è stata chiusa a causa della pandemia di coronavirus. Nel frattempo, le azioni della società in difficoltà sono aumentate del 40% poiché gli investitori di WSB sono tornati a svolgere un ruolo più attivo nei mercati.