L’utile di Bank of America è più che raddoppiato nel Q1 fiscale

Scritto da: Wajeeh Khan
Aprile 15, 2021
  • L'utile di Bank of America è più che raddoppiato nel Q1 fiscale.
  • La banca riferisce che gli accantonamenti per perdite su crediti sono balzati a £1,38 miliardi.
  • Bank of America valuta il suo reddito netto da interessi a £7,39 miliardi nel Q1.

Bank of America Corp. (NYSE: BAC) ha dichiarato giovedì che i suoi profitti sono più che raddoppiati nel primo trimestre fiscale. Sulla scia della performance posistiva attribuita alla riduzione dei costi del credito e alla robusta crescita dei mercati dei capitali, la banca d’investimento ha autorizzato un programma di riacquisto di azioni del valore di 18,12 miliardi di sterline.

Giovedì, le azioni della Bank of America sono rimaste pressoché invariate nel trading pre-mercato. Il titolo è attualmente scambiato a un prezzo per azione di £29,17. In confronto, aveva iniziato l’anno 2021 a £21,77 per azione dopo aver recuperato da un minimo di £14,26 per azione nel marzo 2020.

Risultati finanziari di Bank of America nel Q1 vs. stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Bank of America ha affermato che il suo utile netto nel primo trimestre è stato di 5,87 miliardi di sterline, il che si traduce in 62,33 pence per azione. Nello stesso trimestre dello scorso anno, il suo reddito netto è stato limitato a 2,90 miliardi di sterline, o 28,99 pence per azione, cifra nettamente inferiore. Nel trimestre precedente (Q4), la banca con sede a Charlotte aveva registrato un utile netto di 4,04 miliardi di sterline.

La multinazionale americana ha valutato le sue entrate totali nel primo trimestre a 16,53 miliardi di sterline, che sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe registrato un fatturato di 15,87 miliardi di sterline nell’ultimo trimestre. La loro stima per l’utile per azione era inferiore a 47,84 pence.

Bank of America ha valutato il suo reddito netto da interessi a 7,39 miliardi di sterline nel primo trimestre, ovvero il 15,9% in meno su base annua. Gli esperti avevano richiesto un reddito netto da interessi leggermente superiore a 7,44 miliardi di sterline.

Altri dati di rilievo nel rapporto sugli utili della Bank of America

Altre cifre degne di nota nel rapporto sugli utili della Bank of America di giovedì includono un calo del 12% dei ricavi dei servizi bancari al consumo e un aumento del 19% dei ricavi dei mercati globali. Gli accantonamenti per perdite su crediti nel primo trimestre, secondo la holding di servizi finanziari, sono balzati a 1,38 miliardi di sterline in positivo rispetto a 3,48 miliardi di sterline di costi.

In notizie separate dagli Stati Uniti, Dell Technologies Inc. ha dichiarato giovedì di aver deciso di scorporare la sua quota dell’81% in VMware (produttore di software di cloud computing), una mossa che genererà fino a 7,03 miliardi di sterline.

Lo scorso anno la Bank of American ha registrato un andamento piuttosto negativo sul mercato azionario, con un calo annuo prossimo al 15%. Al momento, la società quotata alla Borsa di New York ha un valore di circa 249 miliardi di sterline e ha un rapporto prezzo/utili di 21,30.