Azioni Delta Airlines sotto pressione dopo i risultati del Q1 più deboli del previsto

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Apr 16, 2021
  • Delta Airlines ha riportato risultati del Q1 più deboli del previsto mercoledì.
  • I ricavi totali sono diminuiti del -58,0% su base annua a $3,61 miliardi.
  • Se il prezzo scende sotto al livello di supporto di $40, il prossimo target potrebbe essere intorno a $35.

I tre indici principali di Wall Street sono avanzati nella giornata di mercoledì, mentre l’S&P 500 e il Dow Jones hanno raggiunto livelli record. Le azioni di Delta Airlines (NYSE: DAL) si sono indebolite di oltre il 4% negli ultimi cinque giorni di trading e il prezzo attuale delle azioni è di circa $46,82.

Analisi fondamentale: Delta Airlines ha riportato risultati del Q1 più deboli del previsto

L’S&P 500 e il Dow Jones hanno raggiunto livelli record nella giornata di mercoledì e sono rimasti in un mercato rialzista nonostante le incertezze sull’inflazione e sul regime fiscale. Il capo della Fed, Jerome Powell, ha affermato che, anche se l’economia statunitense continua a riprendersi dalla pandemia, ciò non dovrebbe indurre nessuno a credere che la banca centrale effettuerà i tassi di interesse nel 2021.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il settore del trasporto aereo mostra segnali di ripresa, ma si prevede che le tendenze delle prenotazioni saranno deboli per i prossimi mesi. Le azioni di Delta Airlines rimangono sotto pressione dopo che la compagnia ha riportato risultati del Q1 più deboli del previsto.

Delta Airlines ha riportato i risultati del primo trimestre questa settimana: il fatturato totale è diminuito del -58,0% su base annua a $3,61 miliardi, mentre il GAAP EPS del Q1 è stato di -$1,85 (stima mancata di $0,62). Le entrate totali sono diminuite al di sopra delle aspettative e probabilmente non è il momento giusto per acquistare questo titolo.

La perdita ante imposte rettificata è stata di $2,9 miliardi nel primo trimestre e la società aveva un debito totale e obblighi di leasing finanziario per $29 miliardi. L’attività di Delta Airlines rimarrà ancora sotto pressione, ma nonostante ciò, Ed Bastian, amministratore delegato di Delta, ha affermato che la compagnia sta accelerando la ripresa.

“Un anno dopo l’inizio della pandemia, i viaggiatori stanno guadagnando fiducia e iniziano a reclamare le loro vite. Se le tendenze di ripresa reggono, ci aspettiamo una generazione di cassa positiva per il trimestre di giugno e vediamo un percorso per tornare alla redditività nel trimestre di settembre come la domanda il recupero procede”, ha detto Ed Bastian.

La mia opinione è che questo titolo sia ancora un investimento rischioso e al momento ci sono sicuramente migliori opportunità di investimento a lungo termine. Il segmento dell’aviazione trarrà vantaggio una volta riaperta l’economia, ma il prezzo corrente del titolo non riflette il background fondamentale dell’azienda.

Analisi tecnica: le azioni di Delta Airlines rimangono sotto pressione

Le azioni di Delta Airlines rimangono sotto pressione e il rapporto rischio/rendimento non è abbastanza buono per gli investitori “value”.

Fonte dei dati: tradingview.com

Se il prezzo supera i $50, sarebbe un segnale per comprare azioni, e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai $53, ma se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $40, sarebbe un segnale di “vendita” deciso.

In sintesi

Delta Airlines ha riportato risultati del primo trimestre più deboli del previsto nella giornata di mercoledì, ma Ed Bastian, amministratore delegato di Delta, ha affermato che la compagnia sta accelerando la ripresa. Delta Airlines è ancora un investimento rischioso e probabilmente non è il momento giusto per acquistare questo titolo. Le azioni di Delta Airlines rimangono sotto pressione e se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $40, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $35.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro