Charles Hoskinson risponde a chi definisce Cardano (ADA) una truffa

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace giocare a… read more.
on Apr 23, 2021
  • Hoffman scredita Cardano ma loda Polkadot perché non fa falso marketing.
  • Hoskinson spiega che chi critica Cardano dovrebbe sapere che la piattaforma ha ancora molti progetti.
  • Le critiche di Cardano arrivano ora che la piattaforma va meglio di Ethereum in termini di smart contract.

L’amministratore delegato di IOHK, Charles Hoskinson, ha risposto a David Hoffman e altri critici che sostengono che Cardano è una “truffa”.

Secondo lui, la cattiva reputazione della criptovaluta nel mainstream è il risultato di visioni estremamente infondate.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Una cosa è dirsi scettici. Un’altra è chiamarci criminali”, ha aggiunto in un tweet.

Mentre le critiche di Hoffman hanno attirato l’interesse di Hoskinson, hanno anche riacceso l’accesa competizione tra Ethereum (ETH) e Cardano (ADA) nella comunità crypto. Le critiche arrivano dato che Cardano ha fatto progressi introducendo gli smart contract sulla sua piattaforma.

Hoffman scredita Cardano ma loda Polkadot

Hoffman stava parlando con Scot Melker quando ha fornito dei dati concreti a supporto della redditività di Ethereum. Ha anche condiviso i suoi pensieri sulla tanto discussa Ethereum Improvement Proposal (EIP) 1559.

Il progetto mira a migliorare la UX del wallet con l’implementazione di un sistema di tariffazione del gas più stabile e prevedibile. Inoltre, presenta un elemento deflazionistico che non pagherà necessariamente i miner, ma brucerà invece le commissioni di base.

Alcuni miner, che ritengono che le loro entrate saranno ridotte, si sono opposti alla funzione proposta. Ma quando gli è stata posta la domanda sui concorrenti di Ethereum, Hoffman ha immediatamente respinto l’idea che Cardano fosse un forte contendente. Ha dichiarato:

“Mi dico decisamente molto scettico e forse dirò che Cardano è una palese truffa”.

Pur criticando Cardano, Hoffman sembra elogiare Polkadot (DOT).

Secondo lui, Polkadot non ricorre al falso marketing utilizzato da Cardano, il che la rende una valida alternativa. Inoltre, Hoffman ha screditato anche un’altra piattaforma, Ripple, dicendo che utilizza tecniche non etiche.

La fase Alonzo sarà lanciata per prima

La critica di Hoffman è stata affrontata da Hoskinson poche settimane fa durante un live streaming da lui ospitato. Ha sottolineato in particolare le critiche di Cardano per la sua mancanza di app. Ha affermato che alcune parti di Cardano sono ancora in fase di sviluppo e nessuno dovrebbe criticarlo per non avere ciò che dovrebbe avere un progetto finito.

Hoskinson ha ribadito che la piattaforma intende includere DEX, oracoli, offerte di stablecoin e mercati NFT in futuro, ma la fase Alonzo sarà lanciata per prima.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro