6 punti chiave dal rapporto del Q1 di Tesla

By: Jayson Derrick
Jayson Derrick
Jayson vive a Montreal con sua moglie e sua figlia, ama guardare l'hockey ed è alla ricerca di una… read more.
on Apr 27, 2021
  • Tesla ha superato le stime massimi degli analisti nei risultati del Q1.
  • I ricavi di $10,39 miliardi sono aumentati del 74% su base annua.
  • Tesla continua a incrementare la produzione nelle sue strutture globali.

Le azioni di Tesla, Inc. (NASDAQ: TSLA) sono state scambiate al ribasso di circa l’1,4% lunedì pomeriggio dopo che la casa automobilistica elettrica ha riportato i risultati del primo trimestre. Ecco i sei punti chiave:

1. Performance finanziaria

Tesla ha registrato un fatturato totale di 10,39 miliardi di dollari contro le aspettative di 10,29 miliardi di dollari. Anche gli utili per azione di 93 centesimi hanno superato le aspettative di 79 centesimi per azione.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il prezzo medio di vendita (ASP) per veicolo è stato inferiore del 13% su base annua poiché i veicoli fabbricati in Cina hanno rappresentato una percentuale maggiore delle chiamate totali vendute. Tesla ha riportato un reddito operativo GAAP di 594 milioni di dollari con un margine operativo del 5,7%.

Tesla ha chiuso il primo trimestre con disponibilità liquide e mezzi equivalenti per 17,1 miliardi di dollari. In confronto, la società ha chiuso il trimestre precedente con 19,4 miliardi di dollari in contanti. È importante notare che Tesla ha completato un aumento di capitale di 5 miliardi di dollari a $632 per azione e un free cash flow di 1,9 miliardi di dollari durante l’ultimo trimestre del 2020.

2. Consegne

Tesla ha consegnato 2.030 veicoli Model S e X nel trimestre e 182.847 veicoli Model 3 e Model Y. Le consegne totali sono state 184.877 contro 180.667 nel trimestre precedente e 88.496 nel primo trimestre del 2020.

La produzione totale di veicoli nel trimestre è stata di 180.338, tutte vetture Model 3 e Model Y. In confronto, Tesla ha prodotto 179.575 veicoli nel trimestre precedente e 102.672 veicoli lo scorso anno.

3. Aggiornamenti sulle fabbriche in Stati Uniti, Europa e Shanghai

La produzione della Model Y presso lo stabilimento Tesla di Fremont in California ha continuato a crescere con successo e si sta avvicinando alla piena capacità, secondo quanto affermato dalla società. La fabbrica della società in Texas rimane sulla buona strada per iniziare la produzione e le consegne “alla fine di quest’anno”.

In Europa, lo stabilimento Gigafactory di Berlino continua ad andare avanti e la società sta anche guidando la produzione e la consegna che inizieranno alla fine del 2021.

Infine, la produzione della Model Y continua a crescere in Cina e le aspettative richiedono un miglioramento della produzione per tutto il 2021.

4. Aggiornamenti tecnologici

Tesla ha fatto in modo che la sua versione V9 della beta di FSD City Streets diventasse “più ampiamente disponibile” negli Stati Uniti. La società è anche “quasi pronta” a passare dal mercato statunitense a Tesla Vision.

La direzione ha notato che è stata in grado di superare la carenza di fornitura di chip a livello mondiale passando a nuovi microcontrollori e sviluppando firmware per nuovi chip realizzati da nuovi materiali di consumo.

5. Aggiornamenti sull’accumulo energetico

Le implementazioni di accumulo di energia sono migliorate del 71% su base annua nel primo trimestre, principalmente a causa della popolarità del suo Powerwall, ha affermato Tesla. La domanda di Powerwall continua a superare il tasso di produzione.

Tesla ha affermato che la tempesta di neve in Texas e altri eventi legati al clima “continuano a spingere i clienti verso soluzioni di accumulo energetico domestico”.

6. Prospettive

  • Crescita media annua del 50% delle consegne di veicoli su un periodo pluriennale, a seconda di fattori come la stabilità della supply chain;
  • Liquidità sufficiente per finanziare le operazioni;
  • Margine operativo per continuare a crescere e raggiungere livelli leader del settore nel tempo;
  • Aspettative per la produzione e le consegne della Model Y nel 2021 negli stabilimenti di Berlino e in Texas;
  • Le consegne di Tesla Semi inizieranno nel 2021.
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro