NYDIG: “Centinaia di banche USA adotteranno le criptovalute quest’anno”

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Mag 6, 2021
  • NYDIG e FIS useranno la soluzione FIS Digital One Mobile per consentire alle banche di offrire servizi BTC.
  • Secondo Robert Guttman, questa soluzione colmerà il divario tra criptovalute e finanza tradizionale.
  • FIS ha investito una somma di denaro non divulgata in NYDIG.

La società di custodia di criptovalute NYDIG si è unita a Fidelity National Information Services (FIS), una delle principali società FinTech per aiutare le banche statunitensi a integrare le criptovalute nelle loro operazioni. Le due aziende cercano di sviluppare una soluzione che consenta alle banche di offrire ai propri clienti la possibilità di acquistare, detenere e vendere Bitcoin (BTC) tramite i propri conti bancari. Presumibilmente, centinaia di banche si sono già iscritte a questo programma, che dovrebbe essere operativo già nei prossimi mesi.

Le aziende raggiungeranno questa impresa sfruttando la soluzione FIS Digital One Mobile, che consentirà alle banche di fornire servizi BTC senza problemi attraverso una piattaforma intuitiva. Integrando questa soluzione, le banche consentiranno ai propri clienti di gestire le proprie partecipazioni in BTC insieme alle proprie partecipazioni legali su un’unica piattaforma.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Per Robert Guttmann, co-fondatore e CEO di NYDIG, questa partnership contribuirà a colmare il divario di accessibilità e credibilità tra il settore crypto e quello della finanza tradizionale. Ha aggiunto che questa collaborazione fungerà da porta verso una nuova era di libertà finanziaria e fiducia per i consumatori e per i loro partner bancari.

In una successiva intervista, Patrick Sells, Head of Bank Solution presso NYDIG, ha osservato che centinaia di banche negli Stati Uniti si sono già iscritte per integrare la soluzione. Sebbene abbia riconosciuto che la maggior parte di queste istituzioni finanziarie sono piccole, Sells ha notato che le due società stanno trattando con le principali banche sulla questione.

Il presidente di NYDIG, Yao Zhao, ha aggiunto che questa soluzione aiuterebbe a creare parità di condizioni sia per gli investitori al dettaglio che per quelli istituzionali. Secondo lei, la maggior parte delle persone non ha i mezzi per investire negli stessi asset degli investitori istituzionali. Tuttavia, quando le banche integreranno questa soluzione, i residenti negli Stati Uniti avranno la possibilità di acquistare BTC per il valore di un dollaro. Ha aggiunto che questo sarebbe un passo significativo verso l’empowerment economico.

Oltre a sviluppare la soluzione per le banche, questo accordo ha visto anche FIS Venture, il braccio di investimento di FIS, entrare in NYDIG. Tuttavia, le società non hanno rivelato i dettagli finanziari di questo investimento.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro