Il CEO di American Express discute delle tendenze di viaggio e ristorazione

Di:
su Jun 15, 2021
Listen
  • Le prenotazioni di viaggio a maggio sono state il 95% di quelle a maggio 2019.
  • Anche la spesa per la ristorazione sta tornando ai livelli pre-pandemia.
  • American Express è vicino a un rialzo del 40% da inizio anno nel mercato azionario.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

L’economia statunitense ha gradualmente riaperto nelle ultime settimane mentre gli americani continuano a farsi vaccinare contro il Coronavirus. Secondo il CEO di American Express Co (NYSE: AXP), Steve Squeri, con l’allentamento delle restrizioni, le persone utilizzano sempre più le proprie carte di credito per viaggiare e cenare.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Osservazioni di Steve Squeri a “Mad Money” della CNBC

Copy link to section

A “Mad Money” della CNBC, Squeri ha detto all’ospite, Jim Cramer, che, nelle ultime settimane, le prenotazioni di viaggi nazionali sono quasi completamente tornate ai livelli visti prima della pandemia. L’amministratore delegato ha evidenziato:

“Quando esaminiamo i nostri numeri di viaggio, le nostre prenotazioni di viaggio a maggio erano il 95% di quelle che erano a maggio del 2019. Riteniamo inoltre che entro la fine dell’anno, negli Stati Uniti, avremo una piena ripresa dei consumatori da un prospettiva di viaggio e, nel complesso, entro la fine dell’anno, penso che a livello globale, saremo probabilmente circa l’80% di quello che eravamo nel 2019”.

La Transportation Security Administration conferma inoltre che il recente venerdì ha segnato la prima volta dall’inizio della crisi COVID-19 che oltre 2 milioni di passeggeri sono stati controllati attraverso i checkpoint negli aeroporti nazionali. Tuttavia, ha anche evidenziato che il volume dei viaggi è ancora in calo di circa il 26% rispetto a quello che era nel 2019 lo stesso giorno.

Spirit Airlines ha anche affermato lunedì che la domanda per il tempo libero ha continuato a crescere nel secondo trimestre. Le azioni AXP stanno attualmente scambiando a quasi $164, un aumento di quasi il 40% da $118 per azione all’inizio dell’anno.

Anche la spesa per la ristorazione sta tornando ai livelli pre-pandemia

Copy link to section

La spesa dei ristoranti, d’altra parte, si è attestata all’85% dei livelli pre-pandemia a maggio, ha affermato il CEO Squeri.

“Le persone che stanno davvero spendendo molto nei ristoranti sono i millennial: c’è stato un aumento del 130% ad aprile rispetto a quanto hanno speso nel 2019. Crediamo che tale trend continuerà ad andare avanti”, ha aggiunto.

Il dirigente della società di pagamento ha inoltre riconosciuto che i risparmi personali sono raddoppiati e che le insolvenze attualmente sono al minimo pluriennale. Squeri ha detto:

“Se guardi all’economia statunitense in questo momento, penso che stia davvero iniziando a tornare come prima. I numeri di credito non sono come nessuno pensava che sarebbero stati”.

Ad aprile, American Express ha riportato entrate inferiori alle attese per il suo primo trimestre fiscale. Al momento, la multinazionale dei servizi finanziari ha un valore di oltre 131 miliardi di dollari e ha un rapporto prezzo/utili di 26,88.

USA Borsa Finanza Mondo Nord America