Amber Group, con sede a Hong Kong, raggiunge una valutazione di $1 miliardo dopo nuovi finanziamenti

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Giu 21, 2021
  • L'azienda ha incassato $100 milioni nel round di finanziamento di serie B.
  • Il round è stato guidato da China Renaissance e ha visto la partecipazione di investitori di alto profilo.
  • Amber Group mira a utilizzare i fondi per assumere più dipendenti e fare acquisizioni strategiche.

Amber Group, una società di servizi finanziari crypto con sede a Hong Kong, ha raggiunto una valutazione di $1,00 miliardi. Un rapporto ha svelato questa notizia il 20 giugno, rilevando che l’azienda ha raggiunto questo traguardo dopo essersi assicurata $100,00 milioni nel suo round di finanziamento di serie B. Secondo quanto riferito, China Renaissance, una banca di investimento, ha guidato questo round di finanziamento.

Secondo il rapporto, la startup, tra gli altri, ha anche attirato investimenti da Tiger Investment Management e Arena Global, con sede a New York. Oltre a questo, Amber Group ha anche ottenuto maggiori investimenti dai suoi investitori esistenti, tra cui il braccio di rischio di Coinbase, Coinbase Ventures.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo l’amministratore delegato di Amber Group, Michael Wu, la società utilizzerà i fondi appena ottenuti per assumere nuovi dipendenti ed effettuare acquisizioni strategiche in una miriade di aree, inclusa la sicurezza informatica. Ha aggiunto che la società sta anche cercando di acquisire aziende che dispongono di licenze regolamentari. In tal modo, Wu ritiene che Amber Group avrà buone possibilità di espandersi in nuovi mercati.

Sebbene la regolamentazione delle criptovalute continui a rivelarsi una sfida significativa per la maggior parte degli operatori del settore, Wu ritiene che l’approccio conservativo di Amber Group a tal proposito aiuterà la società a superare le normative più severe. L’azienda cerca di stare al passo assicurandosi di conoscere le normative in diverse giurisdizioni.

Staccarsi dal branco

Questa notizia arriva dopo che Amber Group ha svelato di aver appena superato $1,00 miliardi di asset under management (AUM). All’epoca, la piattaforma contava 100.000 utenti attivi, di cui 500 clienti istituzionali. L’app dell’azienda ha anche guadagnato più di $390 milioni in asset tra gennaio e febbraio di quest’anno. Sebbene queste cifre sembrino trascurabili rispetto a quelle di aziende come Coinbase, che ha 43 milioni di utenti, l’azienda sta scalando costantemente le classifiche.

Con l’obiettivo di guadagnare $500 milioni entro la fine del 2021, Amber Group prende i depositi degli utenti e presta a una commissione di interesse specifica. Secondo Wu, questa commissione rappresenta tra il 70% e l’80% delle entrate dell’azienda e circa il 15% proviene dalle commissioni di trading.

Adottando un approccio diverso dai crypto exchange convenzionali, l’azienda cerca di offrire a ogni utente un’esperienza di private banking. Per raggiungere questo obiettivo, incoraggia i clienti ad assumere posizioni long sulle criptovalute invece di impegnarsi in speculazioni e nell’uso elevato della leva finanziaria. In tal modo, l’azienda aiuta i suoi utenti a concentrarsi sulla gestione del rischio ottenendo al contempo entrate stabili e interessanti.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro