Rod Hall di Goldman Sachs: le azioni Dell potrebbero salire del 40%

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Set 13, 2021
  • Goldman Sachs ribadisce il suo rating "comprare" su Dell con un obiettivo di prezzo di $137.
  • L'analista Rod Hall ha aggiunto Dell all'"America's Conviction List" dell'azienda.
  • Le azioni della società sono aumentate del 4,0% oggi sulla chiamata rialzista di Goldman Sachs.

Dell Technologies Inc (NYSE: DELL) ha guadagnato circa il 35% nel mercato azionario quest’anno, costituendo una buona opportunità di trarre profitto. Ma Rod Hall di Goldman Sachs dice che è una buona idea tenerla un po’ più a lungo.

Goldman Sachs aggiunge Dell alla sua “America’s Conviction List”

In una nota di lunedì, Hall ha ribadito il suo rating di “comprare” sul titolo con un obiettivo di prezzo di 137 dollari che rappresenta un rialzo di circa il 40% da qui. Dell è ora nell'”America’s Conviction List” di Goldman Sachs.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Riteniamo che una forte generazione di flussi di cassa e una chiara tabella di marcia per un rimborso del debito continuino a sostenere un multiplo su Dell standalone più vicino ai comps. La società ha il potenziale per restituire una notevole liquidità agli azionisti, incluso un alto rendimento da dividendi”, ha scritto Hall.

L’analista vede molteplici catalizzatori che potrebbero far aumentare le azioni nel breve termine, inclusi 9,5 miliardi di dollari di proventi in contanti dalla proposta di spin-off di VMware che dovrebbe chiudersi nell’ultimo trimestre del 2021 e altri 4,0 miliardi di dollari dalla vendita in sospeso di Boomi. Ciò rende Dell Technologies “una delle migliori opportunità di ritorno nella nostra copertura”.

Dell è “economica” ai livelli attuali

A 98 dollari per azione, Hall definisce Dell “economica” ai livelli attuali. La società tecnologica ha dichiarato il mese scorso che utilizzerà i proventi dello spin-off e il flusso di cassa gratuito per ripagare oltre 16 miliardi di dollari di debiti.

Come società autonoma, Hall stima che Dell avrà circa 12 miliardi di dollari di debiti entro la fine dell’anno fiscale 2022.

“Noi notiamo che l’esecuzione operativa di Dell è stata solida nell’ultimo anno con l’azienda che ha costantemente riportato trimestri di picchi e aumenti. Sebbene rimaniamo cauti sulle spedizioni complessive del mercato dei PC il prossimo anno, ci aspettiamo che l’enorme esposizione di Dell ai PC commerciali dovrebbe rendere la loro domanda più resiliente,” ha affermato Hall nella sua nota.

Le azioni Dell hanno guadagnato il 4,0% oggi sulla chiamata rialzista di Goldman Sachs.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro