AMC Theatres si prepara ad accettare pagamenti in quattro criptovalute

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Set 16, 2021
  • La catena di cinema prevede di accettare pagamenti in BTC, ETH, LTC e BCH entro la fine dell'anno.
  • AMC Theatres cerca anche di esplorare altre iniziative legate alla blockchain.
  • I trader al dettaglio hanno orchestrato uno short squeeze sul titolo AMC.

AMC Theatres, la più grande catena di cinema, inizierà ad accettare pagamenti crittografici. Adam Aron, CEO di AMC Entertainment, ha svelato oggi questa notizia tramite un tweet, osservando che l’organizzazione sta lavorando per lanciare il supporto per i pagamenti in Ethereum (ETH/USD), Litecoin (LTC/USD) e Bitcoin Cash (BCH/USD). Secondo lui, la società sta lavorando all’infrastruttura per supportare queste opzioni di pagamento entro la fine del 2021.

Il tweet di Aron:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

AMC Theatres ha rivelato per la prima volta il supporto per le criptovalute il 9 agosto, dopo aver annunciato che intende accettare pagamenti in BTC in tutti i suoi cinema statunitensi. L’organizzazione ha anche rivelato che stava esplorando altre opzioni relative alla blockchain. A seguito di questo annuncio, il titolo AMC, secondo quanto riferito, è aumentato del 4%.

È interessante notare che il titolo ha guadagnato oltre il 2,100% da inizio anno dopo che i trader al dettaglio hanno dato il via a uno short squeeze all’inizio di quest’anno, dimostrando che il pubblico ha potere sulle organizzazioni centralizzate. Sebbene AMC Entertainment non abbia ancora condiviso il motivo per cui ha deciso di abbracciare le criptovalute, la sua decisione potrebbe essere ispirata proprio dallo short squeeze.

Le criptovalute continuano a muoversi verso l’adozione di massa

Sebbene l’annuncio di oggi non abbia innescato guadagni nel titolo AMC, le quattro criptovalute che la società cerca di supportare sono tutte in rialzo. Al momento della scrittura, BTC viene scambiato a $48.078,73 (£34.809,72) dopo aver guadagnato l’1,88% in 24 ore. ETH è in crescita del 6,69% ed è scambiato a $3.619,00 (£2.620,29), mentre BCH ha guadagnato l’1,12% ed è scambiato a $643,49 (£465,91). LTC è quella che guadagna di più tra le quattro dopo essere salita del 6,95% per essere scambiata a $193,56 (£140,14).

AMC Theatres è l’ultima azienda mainstream ad annunciare il supporto per le criptovalute quest’anno dopo che Tesla ha influenzato altre organizzazioni leader a immergersi nella fiorente asset class. Con i legislatori statunitensi che chiedono ai regolatori di creare normative eque per supervisionare le risorse digitali, un numero maggiore di investitori istituzionali si unirà al settore delle criptovalute una volta che i cani da guardia finanziari offriranno una guida chiara.

Nonostante le normative poco chiare nella maggior parte delle giurisdizioni, le criptovalute hanno continuato a diffondersi in diversi settori. Ad esempio, il marchio di lusso tedesco Philipp Plein è diventato il primo marchio di moda rinomato ad iniziare ad accettare Bitcoin (BTC/USD), ETH e Dogecoin (DOGE/USD), tra le altre monete. Anche il mondo dello sport è stato determinante nel promuovere l’adozione delle criptovalute, con diverse squadre che hanno esposto i propri fan alle criptovalute consentendo pagamenti o lanciando token.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro