Volaris El Salvador accetterà BTC come pagamento per i biglietti aerei

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Ott 20, 2021
  • Per Nayib Bukele, questa mossa aiuterà il governo ad aumentare le offerte di voli per i salvadoregni.
  • I salvadoregni sono insoddisfatti della decisione del governo di adottare BTC come moneta a corso legale.
  • L'adozione di BTC da parte di El Salvador ha dato i suoi frutti: BTC ha guadagnato oltre $15.000 in 30 giorni.

Volaris El Salvador, una sussidiaria della compagnia aerea low cost messicana Volaris, inizierà ad accettare Bitcoin (BTC/USD) come pagamento per i biglietti aerei. Il presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha divulgato questa notizia tramite un tweet oggi. Secondo lui, questo sviluppo offrirà ai salvadoregni una compagnia aerea low cost che accetta BTC.

Secondo lui, la capacità di Volaris El Salvador di accettare pagamenti in BTC aiuterà il governo ad aumentare le offerte di voli per i salvadoregni.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Tuttavia, il tweet del presidente ha incontrato molte critiche, con un utente di Twitter di @Jraiya_elsabio che ha sottolineato che il wallet Chivo gestito dallo stato non ha funzionato per un giorno. L’utente ha aggiunto che i tempi di inattività del wallet hanno causato perdite di denaro alle persone perché non potevano convertire BTC in fiat e viceversa. Il cittadino interessato ha esortato Bukele a concentrarsi sulla risoluzione del problema attuale prima che il suo progetto BTC perda credibilità.

Un altro utente ha ridicolizzato l’annuncio del presidente, dicendo:

Ma spero che gli aeroplani funzionino e non cadano come il Chivo.

Questa notizia arriva dopo che le autorità aeronautiche salvadoregne hanno dato il via libera a Volaris per operare nel paese un mese fa.

Aumenta l’impegno per far sì che i salvadoregni accolgano criptovalute, ma le critiche aumentano

Prima di questo, Bukele ha annunciato che il governo salvadoregno aveva tagliato $0,20 per gallone di gas per i cittadini che pagano in BTC. Secondo lui, il governo ha offerto questo sussidio dopo che la compagnia statale Chivo ha negoziato con le principali stazioni di servizio.

Tuttavia, il governo ha ancora incontrato resistenza, con i cittadini che si sono chiesti perché il sussidio fosse disponibile solo per coloro che pagano tramite il wallet Chivo. Altri cittadini hanno considerato questo sussidio parziale, visto che il governo userebbe le tasse dei salvadoregni che non possiedono veicoli per mantenere l’offerta.

Oltre a ridurre i prezzi del carburante, il governo ha anche reinvestito $4 milioni di guadagni in BTC per finanziare lo sviluppo di infrastrutture, tra cui un ospedale veterinario. Secondo Bukele, questi fondi non hanno ridotto il numero di BTC che la nazione possiede, visto che BTC è salito dopo aver acquistato monete in occasione di tre cali.

El Salvador possiede attualmente 700 BTC, che ha acquistato quando BTC era scambiato al di sotto di $50.000,00. Al momento in cui scriviamo, la criptovaluta di punta è scambiata a $64.212,57 dopo aver guadagnato il 3,24% in 24 ore e il 16,32% negli ultimi sette giorni. Questo valore significa che BTC è in calo di meno dell’1,2% rispetto al suo ATH del 14 aprile di $64.863,10.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money