Walmart installa 200 chioschi Coinstar in diversi negozi degli Stati Uniti

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Ott 22, 2021
  • Walmart ha annunciato che i clienti in specifici negozi USA possono ora acquistare Bitcoin tramite bancomat.
  • L'installazione di questi sportelli automatici sarà resa possibile grazie a Coinstar e CoinMe.
  • Walmart non ha rilasciato un comunicato stampa ufficiale al riguardo a causa della bufala del mese scorso.

Walmart Inc ha dichiarato che i suoi clienti in specifici negozi statunitensi possono ora acquistare Bitcoin (BTC/USD) utilizzando gli ATM Bitcoin installati da Coinstar. Attualmente, ci sono circa 200 chioschi Coinstar situati all’interno degli store Walmart negli Stati Uniti. Attraverso questi chioschi, i clienti ora hanno una piattaforma in cui possono comprare Bitcoin.

Coinstar è un fornitore di servizi ATM popolare per l’installazione di bancomat che consentono agli utenti di scambiare monete fisiche per criptovalute. L’azienda ha anche collaborato con CoinMe per consentire ai clienti di acquistare Bitcoin in chioschi selezionati.

Walmart e le criptovalute

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il direttore delle comunicazioni di Walmart, Molly Blakeman, ha parlato con CoinDesk confermando questa novità.

Ci sono 200 chioschi Coinstar situati all’interno dei negozi Walmart negli Stati Uniti che fanno parte di questo progetto pilota.

Coinstar e CoinMe sono le due piattaforme che stanno rendendo possibile questo processo. Dopo che la valuta fiat è stata inserita nella macchina, viene emesso un voucher. L’utente deve quindi creare un account CoinMe e completare un processo di conoscenza del cliente per riscattare il buono.

Il sito di Coinstar afferma che l’ATM addebita una commissione del 4% per coloro che acquistano Bitcoin e una commissione del 7% per coloro che scambiano i propri beni in contanti. Il recente sviluppo è stato coperto con cautela da Walmart a causa di una bufala il mese scorso che affermava che Walmart stava collaborando con Litecoin (LTC/USD). Walmart ha, tuttavia, confermato le notizie attuali nonostante non abbia emesso un comunicato stampa.

Preoccupazioni per i bancomat Bitcoin

Nell’ultimo anno, l’installazione e l’uso di bancomat Bitcoin negli Stati Uniti è stato elevato. L’anno scorso, Coinstar aveva annunciato che stava espandendo le sue installazioni ATM negli Stati Uniti a circa 3.500 sportelli per soddisfare la crescente domanda.

Tuttavia, il crescente utilizzo dei bancomat Bitcoin ha creato un dibattito sui problemi di conformità che circondano queste valute. Si ritiene che questi sportelli automatici siano vie per promuovere il riciclaggio di denaro sporco perché alcuni degli operatori di queste macchine non prestano alcuna attenzione quando vengono condotte attività illegali utilizzando queste macchine.

Il mese scorso, Kraken ha pubblicato un rapporto che mostrava che i bancomat Bitcoin hanno varie vulnerabilità che gli attori delle minacce potevano sfruttarle e compromettere la privacy degli utenti utilizzatori.

Secondo il rapporto Kraken, molti proprietari dei marchi ATM GBBATM2 non sono riusciti a modificare il codice QR predefinito. Ciò significava che gli attori delle minacce con accesso a questi codici QR potevano compromettere queste macchine. Pertanto, si consiglia agli utenti di utilizzare sistemi di cui si fidano.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money