Faber della CNBC: “Il CEO di Twitter, Jack Dorsey, potrebbe dimettersi presto”

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Nov 29, 2021
  • È probabile che Jack Dorsey si dimetta da CEO di Twitter Inc a breve.
  • David Faber della CNBC ha citato fonti anonime quando ha diffuso la notizia.
  • Le azioni del gigante dei social media hanno aperto lunedì di oltre il 10%.

Le azioni di Twitter Inc (NYSE: TWTR) hanno aperto in rialzo di oltre il 10% questa mattina su un rapporto della CNBC che affermava che il CEO, Jack Dorsey, avrebbe probabilmente lasciato la carica di dirigente.

Chi potrebbe sostituire Dorsey su Twitter?

Le fonti anonime che hanno parlato con David Faber della CNBC si sono astenute dal commentare i motivi per cui Dorsey potrebbe considerare di dimettersi o chi potrebbe potenzialmente prendere il timone del colosso dei social media e dei microblogging dopo la sua partenza.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Non è noto quando Twitter potrebbe fare un annuncio ufficiale in merito al cambio di leadership. Oltre a Twitter, Dorsey è anche CEO della società di pagamenti digitali in rapida crescita Square Inc che ha acquistato l’Australian Afterpay il mese scorso per penetrare nello spazio BNPL.

Twitter deve ancora rilasciare un commento ufficiale sul rapporto. La notizia arriva un mese dopo che Twitter ha riportato i suoi risultati finanziari per il Q3 che sono stati più deboli delle aspettative di Wall Street.

Twitter ha obiettivi ambiziosi per i prossimi anni

Chiunque sostituirà Dorsey alla guida di Twitter Inc dovrà affrontare un compito piuttosto impegnativo per raggiungere gli obiettivi stabiliti dall’azienda. All’inizio del 2021, Twitter ha dichiarato di puntare a una crescita del 100% delle sue entrate annuali (almeno) e a 315 milioni di DAU monetizzabili prima del 2024.

Dorsey è diventato il CEO di Twitter Inc nel 2007, ma è stato estromesso dal consiglio un anno dopo. È tornato come il capo principale della società con sede in California nel 2015.

L’anno scorso, Elliot Management, stakeholder di Twitter, ha cercato di farlo dimettersi dalla carica di CEO di Twitter o Square. La società di investimento ha successivamente firmato un accordo con il management di Twitter che ha visto Dorsey mantenere il suo ruolo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money