Changpeng Zhao: repressione crypto non influirà sulla domanda

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… leggi di piú.
on Gen 20, 2022
  • Secondo Changpeng Zhao, lo spazio crypto ottiene la maggior parte dei suoi utenti tramite il passaparola.
  • CZ: crypto continuano a crescere nonostante Facebook e Google abbiano vietato gli annunci.
  • Il CEO di Binance ha rivelato che l'exchange sta ancora lavorando per stabilire la sua sede.

Changpeng Zhao (CZ), CEO dell’exchange crypto Binance, ritiene che le restrizioni sugli annunci crypto non avranno un impatto significativo sulla domanda di asset digitali. Lo ha detto oggi durante un’intervista con la CNBC, aggiungendo che i regolatori stanno probabilmente reprimendo le promozioni in criptovalute perché la domanda è alta al momento.

Spiegando perché crede che la domanda di criptovalute non avrà un successo, CZ ha affermato che l’ecosistema crypto ottiene la maggior parte dei suoi utenti tramite il passaparola. Ha sottolineato che piattaforme leader come Google e Facebook avevano precedentemente vietato gli annunci crypto. In quanto tale, non ci sono mai stati molti posti in cui le aziende possono pubblicizzare i loro prodotti.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ha aggiunto che queste restrizioni hanno visto le aziende escogitare metodi ingegnosi come promuovere le loro offerte attraverso annunci di fermate dell’autobus. Tuttavia, questa opzione non ha funzionato bene. Con una storia di successo nonostante abbia opzioni pubblicitarie limitate, CZ ritiene che lo spazio crypto andrà bene nonostante i cani da guardia globali si muovano per regolamentare le promozioni crypto.

Questa notizia arriva dopo che il MAS di Singapore e il CNVM spagnolo hanno iniziato a reprimere le promozioni sulle criptovalute all’inizio di questa settimana per impedire alle aziende di utilizzare annunci ingannevoli per attirare gli investitori al dettaglio nel trading di criptovalute. Il governo del Regno Unito ha anche annunciato l’intenzione di inserire gli annunci crypto nell’ambito normativo della FCA.

Binance continua la sua ricerca di una giurisdizione amica per stabilire il suo quartier generale

Nell’intervista, CZ ha anche sottolineato che Binance sta ancora cercando una giurisdizione per ospitare il suo quartier generale. Ha rivelato che Singapore è tra le opzioni che l’exchange sta prendendo in considerazione, nonostante la necessità che Binance presenti una domanda di Payment Services Act, che regola i servizi di pagamento. Tuttavia, l’atto non ha una sezione crypto.

Tuttavia, ritiene che Singapore, o qualsiasi altro Paese, potrebbe introdurre un nuovo quadro normativo favorevole. CZ ha sottolineato che la maggior parte dei Paesi non ha normative specifiche per le criptovalute e Binance sta lavorando con più governi per affrontare questo problema.

Mentre ha ammesso che alcuni governi sono scettici e conservatori riguardo alle criptovalute, altri hanno una visione positiva della nascente classe di asset. Secondo lui, tali governi ritengono che la tecnologia crypto sia lo strato fondamentale del futuro settore FinTech, del denaro e essenzialmente di ogni altro settore dell’economia.

Mentre ha riconosciuto che Dubai sta compiendo alcuni passi significativi verso la creazione di un quadro per la regolamentazione delle criptovalute, CZ ha affermato che nessun paese è ancora arrivato. Ha sottolineato che le autorità di regolamentazione devono cambiare l’approccio concentrandosi solo sul fatto che gli exchange centralizzati aderiscano ai requisiti KYC e AML e approfondiscano DeFi, NFT e il Metaverso.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money