Paxful, BiLira e Cointral collaborano per promuovere il crypto trading

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Ott 13, 2020
  • Paxful, ha recentemente collaborato con due società di criptovalute turche: BiLira e Cointral.
  • La partnership con BiLira consentirà agli utenti di acquistare altre monete con la stablecoin Bilira.
  • Nel frattempo, la partnership con Cointral porterà nuovi metodi di pagamento sulla piattaforma.

Le piattaforme crypto stanno iniziando a collaborare per portare monete digitali in nuovi mercati. Recentemente, una nuova partnership di questo tipo è stata annunciata con l’obiettivo di spingere l’adozione delle criptovalute nell’Europa orientale, e include l’exchange P2P, Paxful, che ha collaborato con la turca BiLira e una piattaforma di crypto trading, Cointral.

Benefici della partnership

Secondo Paxful, la mossa è dovuta all’aumento dell’attività di trading e alle registrazioni da parte degli utenti turchi. Nell’ultimo anno, la piattaforma ha notato molto più interesse nella regione, motivo per cui ha deciso di collaborare con Cointral e BiLira, entrambi servizi turchi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Paxful ha anche rivelato che il volume medio di trading mensile in Turchia ha superato i 65.000 dollari, il che è stato sufficiente per risvegliare l’interesse nella regione dell’Europa orientale.

Come alcuni sapranno, BiLira è un gruppo responsabile della creazione di Bilira (TYRB), una stablecoin sostenuta dalla lira turca, che Paxful ha recentemente quotato. Grazie alla partnership con il gruppo, gli utenti avranno ora la possibilità di utilizzare le monete Bilira per acquistare e vendere altre criptovalute, tra cui Bitcoin e Tether.

Considerando la difficile situazione finanziaria in Turchia e l’instabilità della lira, Bitcoin può diventare molto utile per la gente del posto come un modo per preservare la ricchezza. Una situazione simile si era già vista in Venezuela, i cui cittadini si sono rivolti alle criptovalute ormai da anni, nel tentativo di salvare la loro ricchezza dall’iperinflazione che ha reso il bolivar quasi inutile.

Come accennato, l’altro partner di Paxful è la piattaforma di crypto trading turca, Cointral. Collaborando con questo servizio, il chiosco web di Paxful verrebbe integrato con la piattaforma di Cointral.

Ciò porterebbe anche alcuni vantaggi agli utenti, come consentire loro di effettuare pagamenti con nuovi metodi di pagamento, come carte regalo e bonifici bancari.

Alla fine, le nuove partnership di Paxful renderanno più facile per gli appassionati di criptovaluta turchi acquistare le monete ed entrare nel settore crypto globale. Nel frattempo, i suoi partner vedranno più affari, riceveranno una maggiore visibilità e avranno un nuovo partner importante che può aiutarli a crescere ulteriormente.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro