Azioni Bank of America in calo per il crollo del reddito da interessi netti nel Q3

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Ott 22, 2020
  • Il reddito da interessi netto del terzo trimestre è sceso del 17% rispetto a un anno fa.
  • I ricavi sono diminuiti di $2,5 miliardi (11%) su base annua e questo ha sollevato alcune preoccupazioni.
  • Bank of America è posizionata per resistere alle problematiche legate al COVID.

Le azioni della Bank of America (NYSE: BAC) stanno subendo un’ulteriore pressione di vendita dopo un calo del reddito da interessi netto del terzo trimestre, e il prezzo attuale si attesta intorno ai 24$. Quando si fa trading di questo titolo, bisogna tenere presente che Bank of America è una banca stabile con una buona posizione sul mercato.

Analisi fondamentale: il reddito netto da interessi del Q3 è sceso del 17% rispetto a un anno fa

Bank of America è una banca di investimento multinazionale americana e una holding di servizi finanziari. È una dei “Big Four” istituti bancari degli Stati Uniti e serve circa il 10,73% di tutti i depositi bancari americani.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Bank of America ha recentemente riferito che il reddito da interessi netto del terzo trimestre è sceso del 17% rispetto a un anno fa. È anche importante ricordare che le entrate sono diminuite di $2,5 miliardi (l’11%) su base annua e che i risultati operativi del Q3 del 2020 non sono stati ben accolti dal mercato.

L’entità del calo ha sollevato alcune preoccupazioni, ma nonostante la pandemia COVID-19, gli affari di questa banca stanno andando bene. Bank of America ha registrato un EPS nel Q3 del 2020 di 0,51$ (battuto da 0,01$), il che è molto buono per la situazione attuale.

La spesa per accantonamenti è stata pari a $1,4 miliardi, un miglioramento significativo rispetto ai due trimestri precedenti. Se confrontiamo il patrimonio netto totale di $268 miliardi e la capitalizzazione di mercato di $209 miliardi, possiamo notare che questo titolo non è sopravvalutato.

Un’altra informazione utile per i potenziali investitori è che questa società ha pagato più di $18 miliardi di dividendi ai suoi azionisti negli ultimi tre anni e questo numero può essere ancora maggiore in futuro.

Le azioni della BofA sono attualmente valutate positivamente e, secondo gli analisti, questa banca è posizionata per resistere ai problemi legati al COVID. Questo titolo potrebbe essere un buon investimento a lungo termine ma forse ora non è il momento migliore per acquistare azioni Bank of America perché il prezzo potrebbe subire un ulteriore calo nelle prossime settimane.

Analisi tecnica: 20$ rappresenta un livello di supporto molto forte

Nel 2020, le azioni Bank of America hanno finora sottoperformato in modo significativo sul mercato. Facendo trading con Bank of America, bisogna tenere a mente che il prezzo potrebbe indebolirsi ulteriormente nelle prossime settimane.

Fonte dei dati: tradingview.com

In questo grafico, ho segnato importanti livelli di resistenza e supporto. I livelli di supporto importanti sono 22$ e 20$, mentre invece 26$, 28$ e 30$ rappresentano i livelli di resistenza.

Se il prezzo supera i 26$, sarebbe un segnale per acquistare questo titolo con la strada aperta a 28$. Un aumento sopra i 30$ supporterebbe la continuazione del trend rialzista e il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe essere intorno ai 35$.

D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di 22$ sarebbe un segnale di “vendita” con la strada aperta a 20$.

In sintesi

Bank of America ha recentemente riferito che il reddito da interessi netto del terzo trimestre è sceso del 17% rispetto a un anno fa. I risultati operativi del Q3 del 2020 non sono stati ben accolti dal mercato, ma questo titolo potrebbe essere un buon investimento a lungo termine con un rendimento generoso e solide prospettive di crescita. I risultati negativi sono stati influenzati dalla pandemia di COVID-19, ma l’attività di questa banca non è stata compromessa. La mia opinione è che questo titolo potrebbe essere un buon investimento a lungo termine, ma forse ora non è il momento migliore per investire in azioni Bank of America perché il prezzo potrebbe indebolirsi ulteriormente nelle prossime settimane.