Il rendimento dei bond USA a 10 anni cala per il risultato incerto delle elezioni

By: Michael Harris
Michael Harris
Specializzato in economia dal mondo accademico, con una passione per il trading finanziario, Michael Harris ha collaborato regolarmente a… read more.
on Nov 4, 2020
  • Una corsa serrata ha portato il rendimento dei titoli di Stato a 10 anni allo 0,758%.
  • Trump ha falsamente affermato di aver vinto e ha avvertito che contesterà i risultati delle elezioni.
  • Il rendimento a 10 anni ora minaccia di scendere sotto la linea di tendenza ascendente vicino allo 0,76%.

Nella giornata di oggi, il rendimento dei buoni del Tesoro USA a 10 anni è calato bruscamente dopo che i risultati iniziali delle elezioni presidenziali statunitensi non hanno ancora fornito un chiaro vincitore e il sentimento di rischio resta ancora forte sul mercato.

Analisi fondamentale: il più grande calo giornaliero da marzo

Ieri, la prospettiva di elezioni contestate era classificata come bassa probabilità, poiché i sondaggi mostravano che il candidato democratico Joe Biden era in testa. Tuttavia, una corsa serrata ha portato il rendimento dei bond di Stato a 10 anni da un massimo di cinque mesi pari allo 0,945%, allo 0,758%.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il calo di oggi di oltre 15 punti base sta per diventare il più grande dalla crisi del mercato alimentata dalla pandemia di marzo.

“La parte del mercato dei bond del Tesoro a lungo termine ha cambiato rotta la scorsa notte. E l’azione dei prezzi è diventata molto indicativa quando la mancanza di un’onda blu è diventata evidente,” ha dichiarato oggi in una nota Gregory Faranello, responsabile del trading sui tassi statunitensi presso AmeriVet Securities.

Gli investitori hanno iniziato a spostare le loro partecipazioni in attività a basso rischio dopo che Trump ha falsamente affermato di aver vinto le elezioni e ha avvertito che spingerà i risultati delle elezioni alla Corte Suprema.

“Andremo alla Corte Suprema degli Stati Uniti, vogliamo che tutte le votazioni finiscano. Non vogliamo che trovino altre schede alle 4 del mattino e le aggiungano alla lista,” ha scritto.

Una cosa è certa: le possibilità dei probabili risultati sono notevolmente ridotte, afferma John Hardy, responsabile della strategia FX presso Saxo Bank.

“La caduta e la resa dei conti di queste elezioni si faranno risentire per anni, ma abbiamo assistito a una seconda ondata del “Trump-erremoto” dopo quella del 2016, almeno in termini di forza nei sondaggi rispetto a ciò che si prevedeva su larga scala,” ha dichiarato.

“La principale incertezza è l’ultima parte dei conteggi in stati come Wisconsin, Michigan e Pennsylvania, i tre Stati chiave che hanno fatto la differenza per Trump nel 2016. I voti per posta arrivati in ritardo puntano per i democratici e continuano a mantenere un senso di suspense, così come la situazione difficile in Nevada”.

Analisi tecnica: ribasso più ampio

È probabile che l’incertezza aumenti la domanda di beni rifugio con un rendimento a 10 anni che ora minaccia di scendere al di sotto della linea di tendenza ascendente vicino allo 0,76%. I rendimenti si muovono inversamente ai prezzi.

Rendimento dei bond di Stato a 10 anni (TradingView)

Anche il rendimento a 10 anni è ora sceso al di sotto della DMA di 100 giorni, poiché punta alla 200 DMA successiva in mezzo all’incertezza accresciuta.

In sintesi

Gli investitori stanno spostando i loro asset verso paradisi più sicuri data l’enorme incertezza sull’esito delle elezioni presidenziali statunitensi del 2020.