USD/CAD: ecco perché ieri il dollaro canadese si è ripreso

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Nov 21, 2020
  • USD/CAD è sceso drasticamente dopo i forti numeri di vendita al dettaglio canadesi.
  • Le vendite al dettaglio in Canada sono aumentate dell'1,1% a settembre, le vendite principali dell'1,0%.
  • La coppia sta anche reagendo alla decisione di Steve Mnuchin di ridurre gli aiuti nonostante la pandemia.

Il dollaro canadese è alla sua terza giornata consecutiva di guadagni rispetto al dollaro USA, dopo che Steve Mnuchin ha deciso di interrompere i finanziamenti di emergenza alle piccole imprese. La valuta sta guadagnando anche a causa del dollaro americano più debole, dei prezzi del petrolio stabili e delle vendite al dettaglio del Canada. La coppia USD/CAD è quotata a 1,3060.

Dollaro canadese in forte rialzo

Gli Stati Uniti interrompono gli stimoli alle aziende

Ieri, in una lettera a Jerome Powell, Steve Mnuchin, il segretario al Tesoro uscente, ha affermato che la Fed dovrebbe restituire più di $455 miliardi al dipartimento. Questi fondi sono stati assegnati ai sensi del CAREs Act e hanno aiutato imprese di tutte le dimensioni a superare la crisi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Alcuni dei fondi si trovano nella Mainstreet Lending Facility, destinata alle piccole e medie imprese, mentre altri acquistano obbligazioni societarie di società più grandi.

L’annuncio arriva in un momento in cui il numero di casi Covid negli Stati Uniti è ancora in aumento. Il numero di casi giornalieri è aumentato di un record di 180.000 ieri, spingendo il numero totale di casi a più di 11,3 milioni. Allo stesso modo, i morti sono saliti a più di 250.000 e la situazione peggiorerà ancora.

Allo stesso tempo, il Congresso ha lottato per approvare un altro accordo di stimolo, che gli esperti ritengono necessario per aiutare l’economia.

Le vendite al dettaglio in Canada aumentano

L’USD/CAD si sta muovendo anche a causa delle forti vendite al dettaglio canadesi. Secondo Statistics Canada, le vendite al dettaglio principali nel Paese sono aumentate dell’1,1% a settembre dallo 0,4% di agosto. In totale, il volume delle vendite è stato di $53,9 miliardi. Le vendite core, che escludono distributori di benzina e veicoli, sono aumentate dell’1,1%, battendo la stima media dello 0,2%.

I numeri hanno mostrato che la maggior parte dei settori nel settore della vendita al dettaglio canadese ha avuto buoni risultati, con transazioni di e-commerce che sono aumentate a $3,2 miliardi.

I numeri sono arrivati due giorni dopo che il Bureau ha rilasciato dati deboli sull’inflazione . L’indice dei prezzi al consumo è aumentato dello 0,7% a ottobre, un piccolo aumento rispetto allo 0,5% di settembre. Nello stesso mese, il CPI di base è aumentato dell’1,0%, con i prezzi della benzina i principali ritardatari.

Prospettive tecniche USD/CAD

USD/CAD
Grafico tecnico USD/CAD

Il grafico a quattro ore mostra che il prezzo USD/CAD ha formato un modello double-top a 1,3420 a settembre. È poi sceso a un minimo di 1,3083 in ottobre e poi è rimbalzato a 1,3387 nello stesso mese. Questo mese, la coppia è scesa a un minimo di 1,2928 e poi è salita al massimo di questa settimana di 1,3176.

Al prezzo attuale di 1,3052, il prezzo si trova nella parte inferiore delle bande di Bollinger mentre il Relative Strength Index (RSI) si avvicina al livello di ipervenduto di 30. Se sei nuovo a questi concetti, puoi leggere i nostri corsi gratuiti e persino sperimentare con un account demo forex gratuito.

Pertanto, il percorso di minor resistenza per la coppia è più basso, con il prossimo importante supporto da tenere d’occhio che è il livello psicologico di 1,3000.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro