Il flag ribassista USD/CNY continua dopo il forte PMI manifatturiero cinese

Scritto da: Crispus Nyaga
Novembre 30, 2020
  • USD/CNY sta formando un modello di flag ribassista dopo che la Cina ha rilasciato un forte PMI manifatturiero.
  • Il PMI manifatturiero è salito a 52,1 a novembre, il nono mese consecutivo di guadagni.
  • Il PMI non manifatturiero è salito a 56,4 a novembre da 56,2 a ottobre.

L’economia cinese ha continuato ad andare a gonfie vele a novembre con l’aumento della domanda da fonti locali e interne. L’USD/CNY è quotato a 6,5826, che è oltre l’8% al di sotto del massimo di quest’anno di 7,1785.

USD/CNY
USD/CNY reagisce ai dati di produzione della Cina

Il PMI manifatturiero cinese aumenta per 9 mesi consecutivi

La Cina è famosa per il suo settore manifatturiero. I suoi prodotti, che vanno dagli smartphone agli abiti e alle mascherine, hanno una quota di mercato significativa a livello internazionale. Pertanto, il benessere della produzione del Paese viene utilizzato come indicatore dell’economia globale.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In un rapporto di oggi ha mostrato che il PMI manifatturiero è salito a 52,1 a novembre, rispetto a 51,4 nel mese precedente. Tale aumento è stato migliore della stima di 51,5 degli economisti intervistati da Bloomberg.

Una lettura del PMI pari o superiore a 50 è solitamente un segno che il settore sta migliorando. Il PMI cinese è stato al di sopra di questo livello negli ultimi nove mesi, il che è un’ulteriore prova della forza dell’economia.

I dati, diffusi dal National Bureau of Statistics, hanno mostrato che il sottoindice della produzione è salito a 54,7 mentre gli ordini totali sono rimasti invariati a 53,9. L’indice delle esportazioni è salito a 51,5. In un rapporto dopo i dati, gli analisti di ING hanno scritto:

“Manteniamo le nostre previsioni di crescita del PIL dell’1,7% per il 2020 seguite da una crescita del 7,0% nel 2021 a causa di 1) un effetto base basso dal 2020; 2) crescita economica continua dalla domanda interna; e 3) si spera che un ambiente migliore grazie ai vaccini Covid-19 e il governo Biden degli Stati Uniti”.

Nel frattempo, l’USD/CNY ha reagito anche al forte PMI del settore non manifatturiero, che è aumentato a 56,4 da 56,2. Gli economisti si aspettavano che il PMI scendesse a 56,0.

Domani uscirà una lettura del PMI manifatturiero indipendente da Markit e Caixin Global. Gli economisti prevedono che i dati mostreranno che il PMI è sceso da 53,6 a 53,5 a novembre. Questo sarà comunque un segno che l’economia del Paese sta andando meglio della media.

Più tardi oggi, gli investitori nel forex reagiranno ai numeri delle vendite di case in attesa degli Stati Uniti che usciranno alle 15:00 GMT. Gli analisti si aspettano che i dati mostrino che le vendite sono rimbalzate dell’1,0% dopo essere scese del 2,2% nel mese precedente.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Previsioni tecniche USD/CNY

USD/CNY
Grafico tecnico USD/CNY

Sul grafico giornaliero, vediamo che la coppia USD/CNY ha registrato una tendenza generale al ribasso da maggio di quest’anno. Negli ultimi giorni, tuttavia, il prezzo è stato in fase di consolidamento ed è allo stesso livello delle medie mobili a 15 giorni. Questo consolidamento sembra essere relativamente simile a un modello di flagribassista. È anche al di sotto dell’EMA a 25 giorni. Pertanto, la coppia probabilmente finirà in ribasso nei prossimi giorni.