Le vendite nette di Big Lots sono salite del 18% nel Q3

Le vendite nette di Big Lots sono salite del 18% nel Q3
Scritto da:
Wajeeh Khan
Dicembre 5, 2020
  • Le vendite nette di Big Lots sono aumentate del 18% nel Q3.
  • Il rivenditore riporta £22,02 milioni di utile netto nel Q3.
  • Il titolo di Big Lots ha recuperato circa il 400% da marzo.

Big Lots Inc. (NYSE: BIG) ha riportato venerdì i risultati finanziari per il terzo trimestre fiscale che hanno superato le stime degli analisti per le vendite nette e l’utile. Il rivenditore si è assicurato il primo posto nel rapporto sui principali rivenditori omnicanale del 2020 a novembre.

Big Lots ha detto che il relativo reddito netto nel trimestre che si è concluso il 31 ottobre è stato pari a 22,02 milioni di sterline che si traduce in 56,15 penny per azione. In confronto, il suo utile netto nello stesso trimestre dello scorso anno è stato registrato a 93,82 milioni di sterline o 2,40 sterline per azione, sulla scia di un beneficio fiscale non ricorrente valutato a 100,91 milioni di sterline.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nel trimestre precedente, Big Lots aveva registrato 338,62 milioni di sterline di utile netto durante la crisi del COVID-19, come da rapporto pubblicato l’ultima settimana di agosto.

Risultati finanziari del Q3 di Big Lots rispetto alle stime degli analisti

Adeguato per gli articoli una tantum, la società di vendita al dettaglio ha guadagnato 56,15 penny per azione nell’ultimo trimestre rispetto alla cifra di un anno fa di 13,30 penny di perdita per azione. FactSet Consensus degli utili per azione rettificati di Big Lots nel terzo trimestre si è attestato a 48,76 penny.

La società con sede a Columbus ha anche dichiarato venerdì che le sue vendite nette hanno visto una crescita del 18% anno su anno nel terzo trimestre a 1,02 miliardi di sterline. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto un calo di 1,0 miliardi di sterline di vendite nette per Big Lots nell’ultimo trimestre.

Altri dati importanti sul rapporto sugli utili di Big Lots di venerdì includono una crescita annualizzata del 17,8% nelle vendite di negozi comparabili nel terzo trimestre contro un 15,3% inferiore previsto. Il rivenditore ha riacquistato 2,2 milioni di azioni nel terzo trimestre per 74 milioni di sterline.

I commenti del CEO, Bruce Thorn

Il CEO Bruce Thorn ha commentato venerdì e ha detto:

“Anche se ci aspettiamo una moderazione degli affari vista la lunga stagione, siamo soddisfatti del buon inizio che abbiamo fatto nel quarto trimestre”.

Venerdì Big Lots hanno aperto in rialzo di poco meno del 10% in borsa. Su base annuale, le azioni della società sono ora aumentate di circa l’80% dopo un recupero di quasi il 400% dal minimo di marzo, quando la pandemia di Coronavirus in corso ha spinto i suoi negozi a chiudere temporaneamente.

Big Lots ha concluso lo scorso anno quasi invariato. Al momento è quotato a 1,53 miliardi di sterline e ha un rapporto prezzo/utili di 2,91.