Cardano (ADA) implementerà la macchina virtuale Ethereum Devnet

Scritto da: Ali Raza
Dicembre 20, 2020
  • Gli sviluppatori di Cardano affermano che KEVM consentirà l'implementazione di smart contract su Cardano.
  • La nuova piattaforma sarà abbastanza veloce e forte per eseguire smart contract e programmi reali.
  • Il programma integrerà Solidity nella blockchain di Cardano, consentendo agli sviluppatori di lavorare su entrambi i framework.

Gli sviluppatori di Cardano Network, Input Output Hong Kong (IOHK) hanno annunciato che la tanto attesa K Ethereum Virtual Machine (KEVM) sarà disponibile.

Secondo l’annuncio, Devnet consentirà agli sviluppatori di implementare app basate su Ethereum sulla blockchain Cardano (ADA). L’amministratore delegato di IOHK, Charles Hoskinson, ha annunciato il lancio e l’intenzione di vantaggi per gli utenti su Twitter.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il Devnet è stato inizialmente annunciato due settimane fa durante l’aggiornamento mensile del prodotto dell’azienda.

Utilizzerà un’edizione della macchina virtuale Ethereum e sarà verificato dal framework K per lo sviluppo di software precedentemente verificato.

Distribuzione di smart contract Solidity

L’annuncio ha anche rivelato che il lancio consentirà di implementare gli smart contract Solidity sulla piattaforma Cardano. Solidity è un popolare linguaggio di programmazione che torna utile quando si scrivono smart contract. Cardano afferma che sviluppatori e utenti saranno presto in grado di utilizzarlo sulla blockchain di Cardano.

Il lancio renderà disponibile la rete Cardano alla comunità Solidity/Ethereum attraverso una piattaforma interoperabile e compatibile con nodi nativi. Di conseguenza, la rete Cardano espanderà la sua portata consentendo agli sviluppatori Solidity di scrivere smart contract sulla blockchain.

Il sistema consentirà agli sviluppatori di creare codici affidabili

In preparazione per la nuova accessibilità, gli sviluppatori Cardano stanno ora riavviando e accelerando il loro programma di rete KEVM.

La rete K consentirà agli sviluppatori di implementare o definire la semantica di un linguaggio di programmazione in modo modulare e intuitivo. Cardano ha anche assicurato agli sviluppatori che la piattaforma sarà abbastanza veloce e forte per eseguire smart contract e programmi reali.

Il sistema ha lo scopo di aiutare gli sviluppatori a creare codici affidabili e sicuri sin dall’inizio.

Dopo che il programma sarà attivo, integrerà Solidity nella blockchain di Cardano, che consentirà agli sviluppatori di lavorare senza problemi su entrambi i framework.