Bank of America, Ford, riepilogo dell’analisi dei prezzi di General Motors

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Dic 31, 2020
  • Il mercato azionario statunitense è avanzato nel 2020.
  • Morgan Stanley ha riferito che le azioni bancarie potrebbero aumentare all'inizio dell'anno 2021.
  • Il prossimo anno sarà competitivo per l'industria automobilistica globale.

Il mercato azionario statunitense è avanzato nel 2020, mettendolo sulla buona strada per guadagnare un secondo anno consecutivo. I tre principali indici di Wall Street hanno raggiunto livelli record questa settimana poiché gli investitori sperano che uno stimolo fiscale e i vaccini contro il coronavirus guideranno una robusta ripresa economica nel 2021.

L’S & P 500 SPX ha registrato un rally di circa il 15% nel 2020, il Dow Jones Industrial Average (DJIA) è in procinto di finire al 6,6% per il 2020, mentre il Nasdaq Composite (COMP) è cresciuto di oltre il 40%.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Gli Stati Uniti devono ancora affrontare le sfide del COVID-19 e la FED ha annunciato che sosterrà l’economia per tutto il tempo necessario utilizzando la sua gamma completa di strumenti. C’è ancora molta strada da fare per combattere la pandemia; molte grandi aziende registreranno un ulteriore calo dei ricavi e dovranno affrontare problemi di liquidità.

Morgan Stanley ha riferito questo lunedì che le azioni bancarie potrebbero salire all’inizio dell’anno 2021 ed è anche importante ricordare che la Federal Reserve consentirà i riacquisti di azioni a partire da gennaio. Le maggiori banche statunitensi con capitale sufficiente per sopportare le perdite sarebbero autorizzate a pagare dividendi e riacquistare azioni su base limitata.

Le azioni della Bank of America vengono scambiate di nuovo sopra il livello di $30

Le azioni della Bank of America sono aumentate da 23 a 30,5 dollari dall’inizio di novembre e il prezzo attuale è di circa 30,13 dollari.

Fonte dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono 25 e 20 dollari; 32 e 35 dollari rappresentano i livelli di resistenza importanti. Se il prezzo supera i 32 dollari, sarebbe un segnale per acquistare azioni Bank of America, e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai 35 dollari, ma se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di 25 dollari, sarebbe un segnale di “vendita” fermo.

Le azioni Ford rimangono in un mercato rialzista

Il prossimo anno sarà competitivo per l’industria automobilistica globale, ma anche con la pandemia di COVID-19, la vendita di auto Ford sta andando bene. Nonostante ciò, il prezzo delle azioni si è indebolito a dicembre, ma non vi è alcun rischio di mercato ribassista.

Fonte dati: tradingview.com

Quando guardiamo il grafico sopra (periodo di un anno), possiamo vedere che il prezzo di questo titolo è passato da 3,96 a 9,50 dollari e finché il prezzo è al di sopra di questa linea di tendenza, questo titolo è da acquistare. Gli attuali livelli di supporto sono 8 e 7 dollari; 9 e 10 dollari rappresentano gli attuali livelli di resistenza.

Se il prezzo supera i 9 dollari, sarebbe un segnale per acquistare azioni Ford, e abbiamo la strada aperta per 9,5 dollari o addirittura 10 dollari. Se il prezzo scende ancora di più nel prossimo periodo, ogni prezzo in un intervallo da 6-7 dollari potrebbe essere un’ottima opportunità per investire in azioni Ford.

Le azioni di General Motors hanno trovato un forte supporto sopra i $35

General Motors è una società stabile con una buona posizione nel mercato, ma questa società è un po’ cara al prezzo corrente delle azioni.

Fonte dati: tradingview.com

Tecnicamente, le azioni di General Motors rimangono nel mercato rialzista e il primo segno di inversione di tendenza sarà se il prezzo scende al di sotto del supporto di 35 dollari. Se il prezzo supera i 45 dollari, sarebbe un segnale per scambiare azioni General Motors, e abbiamo la strada aperta a 47 dollari.

In sintesi

Il mercato azionario statunitense è avanzato nel 2020, mettendolo sulla buona strada per guadagnare un secondo anno consecutivo. I tre indici principali di Wall Street hanno raggiunto livelli record questa settimana, ma gli Stati Uniti devono ancora affrontare le sfide del COVID-19. Morgan Stanley ha riferito questo lunedì che le azioni bancarie potrebbero salire all’inizio dell’anno 2021 ed è anche importante ricordare che la Federal Reserve consentirà i riacquisti di azioni a partire da gennaio.