Curve (CRV) potrebbe raddoppiare di valore nelle prossime settimane

Scritto da: Michael Harris
Gennaio 12, 2021
  • Yearn.finance (YFI) ha annunciato che sta collaborando con il protocollo DeFi Curve.
  • Una rottura del triangolo simmetrico ha facilitato una spinta a $0,8450, il massimo di 5 settimane.
  • L'obiettivo misurato di questo triangolo spezzato punta a $1,2450.

Il prezzo di Curve (CRV) viene scambiato di oltre il 15% in meno questa settimana poiché Bitcoin guida una forte correzione nel mercato delle criptovalute.

Analisi fondamentale: cooperazione con Yearn

Yearn.finance (YFI) ha annunciato che sta collaborando con il protocollo DeFi Curve su un progetto non annunciato. Sia Yearn che Curve hanno iniziato ad operare circa un anno fa, dando il via a una campagna pubblicitaria DeFi avvenuta nel 2020.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Yearn ha annunciato diversi progetti di collaborazione negli ultimi mesi. Alla fine del 2020, il fondatore di Yearn Andre Cronje ha affermato che Yearn stava assorbendo Pickle Finance, un aggregatore di rendimenti DeFi. Poco dopo, Yearn ha fatto una serie di annunci simili e fino ad ora ha assorbito Cream Finance, Akropolis, SushiSwap e Cover Protocol.

In questo momento, la collaborazione di Yearn con Curve potrebbe essere vista come “parassitaria”. I consumatori depositano stablecoin in Yearn’s Vault, e questi depositi vengono quindi utilizzati per produrre fattoria e scaricare la moneta di Curve CRV. Alcuni nel settore ritengono che i Vaults di Yearn abbiano contribuito alla scarsa performance di CRV al suo lancio diversi mesi fa.

Tuttavia, Cronje ha affermato che Yearn sta concludendo uno sforzo di collaborazione che dovrebbe essere lanciato nelle prossime settimane.

L’anno scorso, lo sviluppatore di Yearn “Banteg” ha introdotto un vault “Backscratcher” veCRV che consente ai consumatori di depositare le loro partecipazioni CRV per guadagnare le commissioni di amministrazione di Curve DAO su tutti i prodotti Yearn. Questo è qualcosa che si è rivelato utile per entrambi gli ecosistemi.

“Con Cream v2 (Iron Bank), Alpha Homora v2 e Yearn v2, tutte le casseforti diventano casseforti a leva e le strategie incrociate degli asset diventano praticabili. Queste strategie multipiattaforma consentono una leva fino a 90 volte su monete stabili e una leva fino a 80 volte su ETH e consentono agli utenti di vendere e comporre o accumulare l’asset,” ha detto Cronje all’epoca.

La scorsa settimana Yearn ha anche annunciato la sua partnership con Alpha Homora, uno strumento di coltivazione della resa utilizzato per ottenere un effetto leva sulle aziende agricole per migliorare i rendimenti. Alpha Homora fa parte dell’ecosistema Alpha Finance Lab lanciato sulla mainnet di Ethereum.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Analisi tecnica: un ritorno al passato può facilitare l’opportunità di acquisto

Il prezzo della curva ha eseguito il cosiddetto “ritorno al passato” – quando l’azione sui prezzi ritorna per ripetere il test del supporto/resistenza rotto dall’altra parte. Una rottura del triangolo ha facilitato una spinta a 0,845 dollari, che è anche il massimo di 5 settimane.

Grafico giornaliero di Curve (TradingView)

L’obiettivo misurato di questo triangolo spezzato punta a 1,2450 dollari. Inoltre, la linea di estensione del 161,8% arriva appena sotto il livello di 1,30 dollari per consolidare l’area di resistenza chiave e l’obiettivo per gli acquirenti in futuro.

In sintesi

Il prezzo della curva è tornato per testare la resistenza rotta intorno a 0,60 dollari mentre gli acquirenti cercano di spingere l’azione dei prezzi sopra il segno di 1,00 dollari. Il fondatore di Yearn.finance Andre Cronje ha detto che Yearn sta lavorando a uno sforzo di collaborazione con il protocollo DeFi.