Le azioni Ford salgono poiché JPMorgan aumenta l’EPS stimato per il 2022 a $1,35

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Gen 13, 2021
  • JPMorgan ha aumentato la sua stima dell'EPS per il 2022 su Ford a $1,35.
  • Le vendite di Ford negli Stati Uniti sono diminuite del 9,8% nel Q4 a $542.749.
  • Gli analisti prevedono che le entrate aumenteranno nel 2021 a circa $143 miliardi.

Le azioni Ford (NYSE: F) hanno registrato un trend rialzista negli ultimi mesi e, secondo l’analisi tecnica, per ora non vi è alcun rischio di mercato ribassista. Le azioni Ford potrebbero superare la resistenza di $10 questo gennaio, ma se il mercato azionario statunitense entrasse in una fase di correzione, il prezzo delle azioni scenderebbe molto più in basso.

Analisi fondamentale: le vendite di Ford negli USA sono diminuite del 9,8% nel Q4

Le azioni Ford stanno avanzando all’inizio di questa settimana di trading e il quadro tecnico suggerisce che il prezzo potrebbe superare i $10 a gennaio. L’attenzione degli investitori è attualmente concentrata sul pacchetto di stimolo e, secondo Joe Biden, sarà dell’ordine di trilioni di dollari.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il pacchetto economico includerà l’assicurazione contro la disoccupazione e la tolleranza degli affitti, ma i prossimi trimestri saranno difficili per l’industria automobilistica globale. I tre principali indici di Wall Street continuano a essere quotati vicino ai massimi storici e gli analisti di Wall Street si aspettano un calo delle azioni nel breve termine.

Negli Stati Uniti, le vendite Ford sono diminuite del 9,8% nel Q4 a 542.749 veicoli, un valore superiore alle aspettative, mentre le vendite al dettaglio totali sono diminuite del 3,4% su base annua. Le vendite di SUV sono cresciute del 4% a 216.732 unità, e la notizia negativa è che le vendite di camion sono diminuite del 12,5% a 288.698 unità.

“Il quarto trimestre ha rappresentato un punto di svolta per Ford nella nostra transizione dalle auto a una maggiore attenzione su camion, SUV e veicoli elettrici iconici per servire meglio i nostri clienti. Abbiamo iniziato a vedere la nostra prova più forte di questo a dicembre, con le vendite al dettaglio in aumento 5,3% con il lancio del nostro nuovo F-150, Bronco Sport e Mustang Mach-E. Siamo in una buona posizione per vedere i vantaggi dei nostri sforzi mirati per tutto il 2021”, ha affermato Andrew Frick, vicepresidente, Ford Sales USA e Canada.

JPMorgan vede positivamente il piano di Ford di ristrutturare le operazioni sudamericane. JPMorgan prevede che la società ridurrà rapidamente le perdite nelle sue operazioni in Sud America e, per questo motivo, JPMorgan ha aumentato il suo EPS stimato per il 2022 di Ford a $1,35 (in precedenza pari a $1,30).

Gli analisti prevedono inoltre che le entrate aumenteranno nel 2021 a circa $143 miliardi dai $117,8 miliardi stimati di quest’anno. L’attività di Ford si è dimostrata stabile durante la pandemia di Covid-19 e le basi dell’azienda rimangono molto buone.

Al prezzo corrente delle azioni, questa società non è sopravvalutata, ma se il mercato azionario statunitense entra in una fase di correzione, il prezzo delle azioni sarà a livelli molto più bassi.

Analisi tecnica: il primo segno di inversione di tendenza sarà se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $8

Le azioni Ford rimangono nel mercato rialzista e il primo segno di inversione di tendenza sarà se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $8.

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono $9 e $8, mentre invece $10 e $11 rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo supera i $10, sarebbe un segnale per acquistare azioni Ford e il prossimo obiettivo potrebbe essere di circa $10,5 o addirittura $11.

Se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $8, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e il prezzo potrebbe scendere a $6.

In sintesi

Le azioni Ford stanno avanzando all’inizio di questa settimana di negoziazione e JPMorgan ha aumentato il suo EPS stimato per il 2022 su Ford a $1,35. Il quadro tecnico implica che il prezzo potrebbe superare i $10 a gennaio, ma se il mercato azionario statunitense entra in una fase di correzione, il prezzo delle azioni sarà a livelli molto più bassi.