Prezzi dello zucchero ai massimi di 5 anni mentre BRL/USD sale

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Gen 15, 2021
  • A $16,73, i prezzi dello zucchero sono quotati al livello di prezzo più alto da aprile 2017.
  • Mentre le stime dell'USDA sono ribassiste, la bassa offerta dalla Thailandia e dall'UE ha sostenuto i prezzi.
  • BRL/USD sta aumentando, ed è un ambiente favorevole per i prezzi dello zucchero.

I prezzi dello zucchero stanno crescendo. All’inizio della sessione di venerdì, la commodity era in rialzo del 5,62%, scambiando a $16,73. Questo è il suo livello di prezzo più alto dall’aprile 2017. Sebbene i fondamentali siano in gran parte ribassisti, la scarsa offerta dall’Unione Europea e dalla Thailandia ha offerto supporto ai prezzi. Inoltre, il real brasiliano ha continuato a rafforzarsi contro il biglietto verde; che è una buona notizia per i rialzisti che cercano di investire in commodities come lo zucchero.

Prezzi dello zucchero

Gli investitori guardano oltre le stime ribassiste dell’USDA

Martedì, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha pubblicato il rapporto WASDE di questo mese per la stagione 2020/21. Sulla base delle sue previsioni, il mercato dello zucchero sarà caratterizzato da un aumento dell’offerta, scorte finali più elevate e utilizzo invariato.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’agenzia ha adeguato le sue previsioni per la fornitura di zucchero negli Stati Uniti di un ulteriore valore grezzo di 111.093 tonnellate corte (STRV) per raggiungere i 14,117 milioni. In Louisiana, una delle principali aree di coltivazione della canna da zucchero nel Paese, le stime di produzione sono state amplificate di 62.000 STRV.

Inoltre, il dipartimento dell’agricoltura ha mantenuto le previsioni di dicembre sull’utilizzo della merce. Per quanto riguarda le importazioni, l’importo proveniente dal Messico è stato aumentato di 9.453 STRV. Allo stesso tempo, l’agenzia ha adeguato le scorte finali per la stagione in corso di un ulteriore 1,777 milioni di STRV.

Con le cifre che indicano un’ampia offerta, i fondamentali sono in gran parte ribassisti. In quanto trader, i corsi sull’analisi fondamentale ti daranno una migliore comprensione su come includere tali aspetti nella tua strategia di trading.

In particolare, la bassa produzione nell’UE e in Thailandia ha offerto sostegno ai prezzi dello zucchero. La Thailandia è il secondo esportatore e il quarto produttore di zucchero al mondo. I dati dell’Ufficio del Paese del Cane & Sugar Board (OCSB) mostrano un calo della produzione della commodity del 54% su base annua. Inoltre, la cotta di canna è diminuita di oltre il 50% nella stagione in corso. Allo stesso tempo, l’Unione europea ha registrato un raccolto di barbabietola inferiore a causa del virus dell’ingiallimento.

Il real brasiliano si rafforza contro il dollaro USA

I prezzi dello zucchero stanno aumentando mentre la valuta brasiliana si è rafforzata rispetto al dollaro USA. Il Brasile è il più grande produttore ed esportatore di zucchero greggio. Allo stesso tempo, lo zucchero è in gran parte scambiato in dollari. In quanto tale, un indebolimento del dollaro crea un ambiente favorevole per gli acquirenti della merce.

Venerdì scorso, il BRLUSD era quotato a circa $0,1920. Dopo essere stata in una tendenza al ribasso per quasi una settimana, la coppia di valute ha registrato un rally per tre giorni consecutivi. Da martedì è aumentata di oltre il 5%,

BRL/USD

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro