Enjin (ENJ), primo gaming token approvato dal Giappone, sale del 71% in una settimana

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Gen 20, 2021
  • Enjin (ENJ) è la prima criptovaluta basata sui giochi a ricevere l'approvazione normativa in Giappone.
  • Il token sarà quotato su Coincheck e i trader potranno acquistare ENJ con yen giapponesi.
  • L'impennata della criptovaluta è il risultato delle notizie positive recenti che la riguardano.

Il token Enjin Coin (ENJ) ha recentemente ricevuto l’approvazione normativa dall’ente di regolamentazione giapponese, è aumentato del 71% nel mercato. La moneta ha fatto storia dopo essere diventata la prima criptovaluta per il gaming ad essere stata autorizzata all’uso nel Paese.

Il token sarà quotato sull’exchange Coincheck del Giappone il 26 gennaio, il che significa che gli utenti possono investire in Enjin Coin utilizzando lo yen giapponese quando il token sarà attivo sull’exchange.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’improvviso aumento della criptovaluta è molto probabilmente il risultato dell’approvazione della moneta da parte dell’organismo di regolamentazione giapponese per operare come criptovaluta. Ora, l’ENJ è salito a un massimo di 3 anni a $0,406356 rispetto al suo valore del mese scorso di $0,236340.

Quando Enjin Coin verrà quotata su Coincheck tra le 15 monete quotate nell’exchange, sarà il primo gaming token a raggiungere questa impresa.

Coincheck ora ha 15 token quotati sulla sua piattaforma

Altri token quotati sull’exchange includono Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Litecoin (LTC). ENJ sarà negoziabile contro BTC e può essere acquistato con JPY.

Il Giappone ospita alcune delle più grandi società di gaming del mondo con molti giochi molto popolari. Final Fantasy, Pokémon e Super Mario sono alcuni dei giochi pionieristici pubblicati dalle industrie dei videogame nel Paese.

L’amministratore delegato di Enjin Maxim Blagov ha commentato lo sviluppo, dicendo che c’è un grande potenziale per Enjin per rendere più solido il settore gaming. Il token garantirà anche una maggiore efficienza e un processo più snello.

“Crediamo che alcuni dei migliori giochi blockchain al mondo proverranno dall’industria giapponese dei giochi”, ha aggiunto.

L’exchange Coincheck è completamente autorizzato e regolamentato dalla Japan’s Financial Services Agency (FSA). La società madre di ENJ, Enjin, è entrata per la prima volta nel mercato giapponese nel 2019 quando ha collaborato con l’acceleratore blockchain di Tokyo HashPort. Entrambe le aziende hanno iniziato a spingere per l’approvazione di EJN, che è stata data il mese scorso.

Incoraggiato dalle recenti notizie positive relative alla EJN, ha ottenuto ottimi risultati sul mercato, guadagnando il 71% dalla scorsa settimana e il 27% nelle ultime 24 ore.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro