I prezzi del mais sono a livelli record con l’aumento della domanda della Cina

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Gen 28, 2021
  • I futures sul mais vengono scambiati a un massimo di $543, il livello più alto da luglio 2013.
  • La Cina ha acquistato una quantità record di 200 milioni di galloni di etanolo nell'H1 di quest'anno.
  • La nazione ha acquistato 1,36 milioni di tonnellate di mais dagli USA, la quantità più alta da luglio 2020.

I prezzi del mais sono in aumento per il terzo giorno consecutivo. La Cina, che è un consumatore chiave della commodity, ha riportato un aumento della domanda acquistando la quantità maggiore da luglio 2020. Il Paese si è inoltre impegnato ad acquistare una quantità record di etanolo nella prima metà di quest’anno. Mercoledì, i futures sul mais sono stati scambiati a un massimo di circa $543, il livello più alto da luglio 2013.

Prezzi del mais

Crescente domanda di mais in Cina

I prezzi del mais stanno reagendo all’aumento della domanda dalla Cina. Martedì, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha indicato che il Regno di Mezzo ha acquistato 1,36 milioni di tonnellate della commodity da esportatori privati statunitensi lo scorso fine settimana. Si tratta della quantità più grande da luglio 2020.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nel recente rapporto del dipartimento sulle vendite all’esportazione, le vendite non consegnate e le esportazioni dei prodotti nel Paese asiatico per la campagna di commercializzazione 2020/21 erano pari a 11,7687 milioni di tonnellate. Il dato si confronta con le 60.000 tonnellate registrate lo scorso anno come aggregato per il 2019/20.

L’elevata domanda dalla Cina è in linea con le stime incluse nel rapporto di gennaio dell’USDA. Nel suo rapporto WASDE, il dipartimento aveva previsto che le importazioni cinesi di mais per il 2020/21 sarebbero state di circa 17,5 milioni di tonnellate. Il dato rappresenta un aumento di 9,9 milioni rispetto ai numeri registrati nel periodo 2019/20. Sarebbe un ulteriore aumento rispetto ai 4,48 milioni di tonnellate importate nel 2018/19.

La forte domanda di mais della Cina è osservabile dall’anno scorso. L’Economic Research Service, che è un dipartimento all’interno dell’USDA, ha dichiarato che dall’inizio del 2020 il Paese ha importato circa 10 milioni di tonnellate di prodotti. L’importo supera i 7,2 milioni di tonnellate consentiti dall’attuale contingente tariffario.

Oltre al mais acquistato, la Cina si è impegnata a fare un acquisto record di etanolo. Martedì, durante una chiamata agli investitori, Ray Young, CFO di Archer Daniels Midland, ha indicato che il Paese aveva acquistato circa 200 milioni di galloni di biocarburante per il primo semestre del 2021. Questo sarebbe il più grande acquisto annuale mai effettuato dalla Cina. Queste notizie hanno innescato un sentimento positivo che ha spinto al rialzo i prezzi del mais.

Previsioni tecniche sui prezzi del mais

Su un grafico giornaliero, i futures sul mais vengono scambiati al di sopra delle medie mobili esponenziali a 20 e 50 giorni. Questa è un’indicazione che è probabile che i prezzi continuino con l’attuale tendenza rialzista. La formazione di un candlestick a martello, seguita da un martello invertito, ha ulteriormente confermato l’inversione rialzista. Da metà dicembre 2020, i prezzi del mais hanno registrato una dinamica ascendente.

Al 13 gennaio 2021, il prezzo della commodity era al livello più alto dal luglio 2013. A questo punto, i prezzi erano entrati nella zona di ipercomprato mentre l’RSI si avvicinava 90. In seguito, i prezzi sono scesi in quanto gli investitori hanno preso profitto. Tuttavia, i fondamentali indicavano ancora una configurazione rialzista. Era solo questione di tempo prima che i rialzisti riprendessero il controllo del mercato. Da questo punto di vista, sono dell’opinione che i prezzi del mais continueranno a salire nel breve termine.

Attualmente, i futures sul mais vengono scambiati a circa $543, superando il livello record stabilito a metà gennaio. Il livello successivo a cui prestare attenzione sarà il prezzo psicologico di $550. È probabile che trovi supporto intorno a $520, che era il livello di supporto della scorsa settimana.

Prezzi del mais

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro