Conviene investire in azioni Sundial Growers?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Feb 3, 2021
  • Le azioni di Sundial Growers sono aumentate notevolmente a gennaio.
  • I ricavi per il Q3 del 2020 sono diminuiti del 36%.
  • L'attuale prezzo delle azioni non è un buon valore per gli investitori a lungo termine.

Le azioni Sundial Growers (NASDAQ: SNDL) sono aumentate di oltre il 150% dall’inizio di gennaio e il prezzo attuale è di circa $1,03. L’attuale prezzo delle azioni non rappresenta un buon valore per gli investitori a lungo termine, ma potrebbe salire ancora di più nel mercato rialzista in corso.

Analisi fondamentale: le entrate per il Q3 del 2020 sono diminuite del 36%

Sundial Growers è impegnata nella produzione, distribuzione e vendita di prodotti a base di cannabis per il mercato per adulti; la società è stata costituita nel 2006 e ha sede a Calgary, Canada. Le azioni di Sundial Growers sono esplose a gennaio, e se decidi di acquistare azioni, è bene usare un ordine “stop-loss” perché il rischio è molto alto.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Non ci sono altre spiegazioni ragionevoli per questo aumento, e molti analisti concordano sul fatto che la comunità del forum WallStreetBets abbia influenzato questo movimento di prezzo. Sundial Growers si sta espandendo in nuovi mercati canadesi con nuovi prodotti, ma i fondamentali dell’azienda rimangono deboli.

La società ha riferito che le entrate della cannabis per il terzo trimestre del 2020 sono diminuite del 36% rispetto al Q2 del 2020.

“Sebbene i nostri ricavi del terzo trimestre siano diminuiti, siamo soddisfatti del miglioramento dimostrato nella disciplina operativa, delle iniziative di ottimizzazione dei costi di successo e di una riduzione sostanziale del nostro debito. Abbiamo affrontato alcune sfide con i nostri processi di coltivazione nell’ultimo trimestre, ma la natura modulare di la nostra struttura al coperto ha consentito a Sundial di adattarsi rapidamente alle condizioni di mercato in rapida evoluzione e alle preferenze dei consumatori nell’attuale mercato canadese della cannabis”, ha affermato Zach George, CEO di Sundial.

Se confrontiamo il patrimonio netto totale di $170 milioni e la capitalizzazione di mercato di $1,3 miliardi, possiamo notare che questo titolo è un investimento ad alto rischio. Il valore contabile per azione è di soli $0,26 e, nonostante ci siano molte voci, che questa società rappresenti un’interessante opportunità di investimento.

Analisi tecnica: i rialzisti mantengono il controllo dell’azione dei prezzi

Nella giornata di ieri, il titolo Sundial Growers è sceso di oltre il 15% dopo aver fissato il prezzo della sua offerta registrata sottoscritta di 60,5 milioni di unità di azioni Series A e 14 milioni di unità Series B. Ogni unità della serie sarà venduta a $1,00 e l’offerta dovrebbe chiudersi giovedì 4 febbraio.

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono $1 e $0,80, mentre invece $1,20, $1,40 e $1,50 rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo supera la resistenza di $1,20, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $1,40, ma se il prezzo scende al di sotto di $0,80, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e probabilmente un segno di inversione di tendenza.

In sintesi

Sundial Growers potrebbe aumentare le sue entrate una volta riaperta l’economia pubblica, ma con una capitalizzazione di mercato di $1,3 miliardi, le azioni di questa società rimangono costose. L’azienda opera solo nelle province canadesi perché gli Stati Uniti non hanno la legalizzazione a livello nazionale. Le azioni di Sundial Growers sono aumentate da $0,54 fino a $1,22 il mese scorso e il prezzo attuale è di circa $1,03. Le azioni di Sundial Growers potrebbero salire ancora di più, ma il rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro