L’impatto dello sciopero dei camionisti brasiliani frena il prezzo dello zucchero

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Feb 4, 2021
  • I prezzi dello zucchero hanno perso i guadagni precedenti scendendo a circa $15,95.
  • La divisione tra i camionisti brasiliani ha portato a proteste con un impatto sul trasporto su strada.
  • Il dollaro USA si sta rafforzando a causa di dati economici rialzisti, stimoli e alti rendimenti del Tesoro.

I prezzi dello zucchero hanno perso i precedenti guadagni poiché il mercato ha reagito al rafforzamento del dollaro USA. Coloro che cercano di investire nella commodity stanno anche rispondendo alle miti proteste in Brasile. Alle 08:43 GMT, la soft commodity veniva scambiata a $15,95.

Prezzi dello zucchero

Sciopero dei camionisti brasiliani

La scorsa settimana, i prezzi dello zucchero sono aumentati poiché il mercato prevedeva una stretta offerta questa settimana. Il sentimento era basato sullo sciopero dei camionisti pronto a partire l’1 febbraio in Brasile. I sindacati ANTB e CNTRC hanno organizzato proteste a livello nazionale di entità simile a quelle del maggio 2018.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’incidente del 2018, che ha paralizzato il trasporto su strada per 10 giorni, ha privato i cittadini di beni essenziali come cibo e medicine. Essendo il Paese un produttore chiave dello zucchero greggio consumato a livello globale, una ripetizione dell’evento passato interromperebbe l’offerta della merce.

Tuttavia, lo sciopero ha avuto un impatto minimo sul trasporto su strada a livello nazionale. I camionisti sembrano essere divisi sulla migliore strategia per gestire le loro preoccupazioni sull’aumento dei prezzi del diesel. Mentre alcuni sindacati sono a favore della protesta, altri hanno dato la priorità ai colloqui con il governo del Paese.

I camionisti avevano interrotto il flusso del traffico vicino a Barueri. Tuttavia, i veicoli scorrevano liberamente nelle principali strade federali. Evidentemente, le manifestazioni non sono state abbastanza intense da ridurre la fornitura di zucchero.

Rafforzamento del dollaro

Il rafforzamento del dollaro USA ha avuto un impatto anche sui prezzi dello zucchero. Nel corso di questa settimana, l’indice del dollaro è aumentato di circa lo 0,85%. Giovedì, la coppia di valute USDEUR è aumentata dello 0,26%, mentre USDGBP è aumentata dello 0,42%.

Gli alti rendimenti del Tesoro USA hanno offerto supporto al biglietto verde. Mercoledì, i rendimenti a 10 anni hanno superato il livello dell’1,1%.

Inoltre, il sentiment positivo innescato dal pacchetto di stimoli di Biden ha spinto il dollaro al rialzo. Martedì, i Democratici hanno espresso il primo turno di voti nonostante la posizione contraria dei Repubblicani.

Allo stesso tempo, i dati dell’ISM sul PMI non manifatturiero sono stati rialzisti per il biglietto verde. Il valore si è attestato a 58,7, rispetto a 57,7 del mese scorso e al 56,8 previsto.

In particolare, i prezzi dello zucchero hanno una correlazione negativa con il dollaro USA. Questo perché un dollaro forte lo rende più costoso per gli acquirenti della soft commodity.

Dollaro USA
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro