Azioni Starbucks ancora in un mercato rialzista. Devo investire?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Mar 9, 2021
  • Le azioni di Starbucks hanno esteso la loro correzione dai recenti massimi.
  • La pandemia di Covid-19 continua a influenzare l'attività dell'azienda.

Le azioni Starbucks (NASDAQ: SBUX) hanno esteso la loro correzione dai massimi recenti mentre l’obiettivo degli analisti di Wall Street è di circa il 6% al di sopra del prezzo attuale. Al momento ci sono sicuramente migliori opportunità di investimento a lungo termine, anche se Starbucks ha un’ottima posizione nel mercato.

Analisi fondamentale: la pandemia di Covid-19 continua a influenzare l’attività dell’azienda

Starbucks è una catena multinazionale americana di bar e impianti di torrefazione che gestisce oltre 30.000 sedi in tutto il mondo in più di 70 diverse nazioni. Le azioni di Starbucks hanno registrato un trend rialzista negli ultimi mesi, ma è importante dire che la pandemia di Covid-19 continua a influenzare la sua attività.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Starbucks ha riportato i risultati del Q1 fiscale a gennaio: il fatturato totale è diminuito del -4,9% su base annua a $6,75 miliardi, mentre il GAAP EPS del Q4 è stato di $0,53 (stima mancata di $0,05). Le vendite comparabili nelle Americhe sono diminuite di circa il 6% nel Q1 fiscale, mentre le vendite globali di negozi comparabili sono diminuite del 5%.

I ricavi totali sono diminuiti al di sopra delle aspettative (-$170 milioni), ma la società ha aumentato le sue previsioni per il FY 2021 e ha annunciato che prevede una crescita delle vendite globali di circa il 20%. Starbucks prevede un EPS GAAP compreso tra $2,42 e $2,62 per l’anno fiscale 2021, mentre il consiglio di amministrazione ha affermato che entro la fine del 2022 è previsto un pieno recupero delle vendite comparabile.

“Restiamo ottimisti sulle nostre solide prospettive operative per l’anno fiscale 2021 e sulla nostra capacità di sbloccare il pieno potenziale di Starbucks per creare valore per i nostri stakeholder”, afferma il CEO Kevin Johnson.

Nonostante ciò, Pershing Square Capital Management di Bill Ackman ha recentemente ridotto le sue partecipazioni in Starbucks da 10,13 a 10,07 milioni di azioni. D’altro canto, BMO Capital Markets ha assegnato un rating di acquisto su Starbucks con un target price di $120 poiché vede Starbucks come un’ovvia scelta per la riapertura dell’economia.

“Consideriamo SBUX come un beneficiario della riapertura con un significativo potenziale rialzo rispetto al consenso FY21/FY22, in parte guidato dai contributi dei compensi derivanti dal trasferimento delle vendite a causa della trasformazione della base degli asset negli Stati Uniti, dall’accelerazione dello slancio digitale, dall’allentamento delle dinamiche competitive in Cina e dal più rapido recupero dei margini”, ha affermato Andrew Strelzik, analista di BMO Capital Markets.

Ci sono alcuni rischi evidenti quando si tratta di investire in azioni di questa società: l’attività della società sarà influenzata dalla pandemia per molto e per ora il rialzo resta limitato. Le azioni di Starbucks potrebbero avanzare di nuovo sopra la resistenza di $110, ma la mia opinione è che al momento ci sono sicuramente migliori opportunità di investimento a lungo termine.

Analisi tecnica: azioni di Starbucks ancora nel mercato rialzista

Quando guardiamo il grafico sottostante (periodo di un anno), possiamo vedere che le azioni di Starbucks sono aumentate da $50 a $110 e finché il prezzo è al di sopra di questa linea di tendenza, questo titolo rimane nel mercato rialzista.

Fonte dei dati: tradingview.com

Se il prezzo supera i $110, sarebbe un segnale per l’acquisto di azioni e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai $115, ma se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $100, sarebbe un segnale di “vendita” deciso.

In sintesi

Le azioni di Starbucks hanno esteso la loro correzione dai massimi recenti mentre l’obiettivo degli analisti di Wall Street è di circa il 6% al di sopra del prezzo attuale. La pandemia di Covid-19 continua a influenzare la sua attività e Starbucks ha riferito che le entrate totali sono diminuite al di sopra delle aspettative nel primo trimestre. Le azioni di Starbucks rimangono nel mercato rialzista, ma se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $100, sarebbe un segnale di “vendita” deciso.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro