Marzo è un buon mese per comprare VeChain (VET)

By: Ilija Rankovic
Ilija Rankovic
Ilija è un trader, analista, scrittore e consulente con una prolifica esperienza nel settore finanziario. Si concentra sia sui… read more.
on Mar 14, 2021
  • VeChain si avvicina a $0,1 grazie ai suoi fondamentali solidi.
  • La criptovaluta sta attualmente aumentando lentamente dopo aver stabilito la sua presenza sopra $0,0655.
  • VET ha bisogno di più acquirenti se vuole superare il suo massimo recente.

VeChain (VET) ha triplicato il suo prezzo nel 2021 avvicinandosi di poco al traguardo di $0,1. Quali sono le prospettive di VeChain a marzo e dovresti considerare di acquistare VET in questo momento?

Analisi fondamentale: forti casi d’uso fanno aumentare il prezzo di VET

VeChain (VET) è una piattaforma basata su blockchain che utilizza l’IoT e la governance distribuita per risolvere i problemi nell’ecosistema di gestione della supply chain. La piattaforma utilizza due token, VET e VTHO, per gestire la sua blockchain VeChainThor.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il progetto ha già molte partnership in tutto il mondo, comprese le case automobilistiche BMW e Groupe Renault, o artisti del calibro di DNV, PWC e BIOS. VeChain è una delle rari blockchain che ha visto una discreta quantità di utilizzo, il che ha reso i rialzisti VET ancora più rialzisti. Inoltre, le solide condizioni di mercato e la crescente domanda di altcoin hanno portato VET più vicina al traguardo di $0,1.

VET ha registrato perdite settimanali del 31,88%, sovraperformando sia il guadagno settimanale del 25,31% di BTC che quello del 19,73% di ETH. Chiliz è attualmente la ventesima criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato, con un valore di 4,44 miliardi di dollari.

Al momento, VET viene scambiata per $0,0685, che rappresenta un aumento del prezzo del 28,94% rispetto al valore del mese precedente.

Analisi tecnica VET/USD: i ribassisti VET si nascondono, i rialzisti non sono ancora abbastanza forti

Il token VET di VeChain è in aumento dal 1° marzo. La criptovaluta attualmente non mostra segni di fermare la sua ripresa. Il fatto che VET sia riuscita a rimanere al di sopra del livello di ritracciamento di Fib del 23,6% dopo essersi ritirata dal suo massimo recente è un segnale incredibilmente rialzista.

La criptovaluta sembra quasi certamente spingersi più in alto e (alla fine) tentare di rompere il livello di $0,1. Certo, il settore delle criptovalute dovrebbe rimanere rialzista affinché ciò avvenga, poiché VET segue quasi sempre la direzione del mercato, sia al rialzo che al ribasso.

VET/USD daily chart
Grafico giornaliero VET/USD

Al momento non ci sono segni di volume in diminuzione o azione di prezzo discendente sul grafico giornaliero. Inoltre, l’RSI di VET è molto vicino ad essere nel territorio di ipercomprato poiché attualmente si trova a 68,68.

VET/USD 1-hour chart
Grafico a 1 ora VET/USD

Dando uno sguardo al lasso di tempo orario, possiamo vedere che VET è rimasta forte al di sopra del livello di $0,0655. Attualmente è in crescita e segue l’EMA di 21 ore. Tuttavia, avrà bisogno di un aumento del volume prima di tentare di rompere i suoi massimi recenti.

Cosa c’è nel futuro di Vechain?

Investire in VeChain dovrebbe essere un investimento basato sui fondamentali piuttosto che sui tecnici, perché VET si muove principalmente su fondamentali solidi piuttosto che su formazioni tecniche.

Detto questo, i sostenitori di VeChain affermano che è ancora all’inizio del periodo di investimento e che un investimento in VET può essere estremamente redditizio. Se prendiamo in considerazione tutte le società da miliardi di dollari che hanno costruito i loro progetti sulla blockchain di VeChain, questo potrebbe essere vero. Gli analisti concordano anche sul fatto che VET raggiungerà sicuramente il livello di $0,1 e anche molto presto. Tuttavia, VET avrà bisogno di una forte spinta al rialzo affinché ciò avvenga a marzo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro