Le consegne del Q1 di NIO aumentano del 423% su base annua

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong nel suo… read more.
on Apr 1, 2021
  • Le consegne del primo trimestre di NIO aumentano del 423% su base annua.
  • La casa automobilistica cinese ha consegnato 7.257 veicoli elettrici nel marzo 2021.
  • Giovedì, le azioni NIO sono aumentate di oltre il 6% nel trading pre-mercato.

NIO Inc. (NYSE: NIO) ha dichiarato giovedì che le sue consegne hanno registrato un altro aumento significativo nel primo trimestre del 2021.

Giovedì, le azioni NIO sono aumentate di oltre il 6% nel trading pre-mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a £30 per azione. In confronto, aveva iniziato l’anno 2021 a un aumento di £38,79 per azione e ha toccato un massimo di £45,58 per azione a febbraio. Se vuoi investire nel mercato azionario online, avrai bisogno di un agente di borsa affidabile: ecco un confronto tra i migliori per semplificarti la selezione.

NIO ha interrotto la produzione nello stabilimento di Hefei per cinque giorni lavorativi

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nel suo comunicato stampa di oggi, NIO ha dichiarato di aver consegnato 7.257 veicoli elettrici nel marzo 2021. Tra questi: 3.152 modelli ES6, 2.567 modelli EC6 e 1.529 modelli ES8. Le consegne mensili si traducono in un enorme aumento del 373% su base annua.

Per il primo trimestre del 2021 nel suo complesso, la casa automobilistica cinese ha consegnato 20.060 veicoli elettrici, rappresentando un aumento annualizzato ancora più ampio del 423%. L’annuncio arriva una settimana dopo che NIO aveva comunicato che era improbabile che avrebbe raggiunto il suo obiettivo da 20.000 a 20.500 consegne nel primo trimestre.

La carenza globale di chip attribuita in parte alla pandemia di Coronavirus in corso che finora ha infettato più di 129 milioni di persone in tutto il mondo e ha causato oltre 2,8 milioni di morti ha anche indotto la società con sede a Shanghai a interrompere la produzione nel suo stabilimento di Hefei per cinque giorni lavorativi, a partire da lunedì. NIO ha detto la scorsa settimana:

“Il vincolo generale di fornitura dei semiconduttori ha avuto un impatto sul volume di produzione dell’azienda a marzo”.

La scorsa settimana NIO ha tagliato la guidance per le consegne trimestrali

Le sfide hanno portato NIO ad abbassare le previsioni delle sue consegne trimestrali a circa 19.500 unità. Nel trimestre precedente (Q4), NIO ha guadagnato 686,25 milioni di sterline, vendendo 17.353 veicoli a un prezzo medio di 39.546 sterline. Lo scorso agosto, la compagnia cinese aveva espresso piani di espansione in Europa.

In notizie separate dalla Cina, il produttore di veicoli elettrici Xpeng ha anche dichiarato giovedì che la sua perdita netta nel quarto trimestre si è contratta del 42% su base annua poiché il più grande mercato automobilistico del mondo ha visto una forte domanda di veicoli elettrici negli ultimi mesi.

Lo scorso anno NIO Inc si è comportata in modo fortemente positivo nel mercato azionario con un guadagno annuale di oltre il 1.000%. Al momento, la casa automobilistica cinese ha una capitalizzazione di mercato di 44,47 miliardi di sterline.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro