Le vendite annuali di Naked Wines aumentano del 68% poiché il COVID-19 aumenta la domanda

Scritto da: Wajeeh Khan
Aprile 15, 2021
  • Le vendite annuali di Naked Wines aumentano del 68% grazie al COVID-19 che alimenta la domanda.
  • Il rivenditore online di vini nomina Darryl Rawlings come suo nuovo presidente.
  • Giovedì, le azioni di Naked Wines sono scese del 2% nel trading pre-mercato.

Naked Wines plc (LON: VINO) ha riferito quest’oggi che le sue vendite sono salite del 68% per l’anno che si è concluso in data 29 marzo. La società ha attribuito le sue prestazioni positive alle operazioni negli Stati Uniti, dove le restrizioni COVID-19 in corso hanno alimentato fortemente la domanda.

La pandemia di Coronavirus ha finora infettato più di 32 milioni di persone negli Stati Uniti e causato oltre mezzo milione di morti. Gli esperti avevano previsto una crescita annualizzata del 65% delle vendite di Naked Wines nell’ultimo anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Giovedì, le azioni di Naked Wines sono scese di circa il 2% nel trading pre-mercato, ma sono aumentate di oltre il 5% all’apertura del mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a un prezzo per azione di 806 pence. In confronto, Naked Wines aveva iniziato l’anno 2021 a un prezzo inferiore di 663 pence per azione, una buona notizia per gli investitori value.

Le attività statunitensi di Naked Wines sono cresciute del 75%

Il rivenditore online di vini ha affermato che la sua attività negli Stati Uniti ha registrato una crescita di oltre il 75%, gestendo transazioni per un valore di 150 milioni di sterline che hanno rappresentato circa il 50% delle vendite totali dell’intero anno. Anche il numero di nuovi clienti è aumentato e ha superato la guidance del 10%.

La società con sede a Norwich si è detta fiduciosa che la sua liquidità sia abbastanza forte da finanziare le operazioni nel 2022. I costi fissi, ha aggiunto, sono rimasti in linea con le aspettative lo scorso anno. In un precedente rapporto pubblicato a novembre, Naked Wines ha affermato di aver registrato una perdita più ampia nel primo semestre fiscale.

I commenti del CEO, Nick Devlin

L’amministratore delegato Nick Devlin ha commentato l’aggiornamento finanziario di oggi e ha dichiarato:

“La nostra crescita significativa è una testimonianza della domanda dei clienti di vini online offra loro un collegamento diretto ai migliori produttori di vino del mondo. In definitiva, mentre il Covid ha alimentato la domanda online, i vincitori a lungo termine saranno le aziende che offrono ai clienti un’offerta veramente diversificata. Credo fermamente che Naked sarà uno di quei vincitori a lungo termine”.

Il rapporto arriva solo un giorno dopo che Naked Wines ha nominato Darryl Rawlings come suo nuovo presidente. Rawlings subentrerà entro la fine dell’anno quando Ian Harding (attuale presidente) andrà in pensione.

Naked Wines si è comportata in modo fortemente positivo nel mercato azionario lo scorso anno con un guadagno annuo vicino al 200%. Al momento, la società quotata a Londra ha una capitalizzazione di mercato di circa 586 milioni di sterline e un rapporto prezzo/utili di 88,94.